Misure di contenimento delle polveri sottili fino al 30 aprile

ultimo aggiornamento 02/05/2022

A partire dal​ 1° maggio 2022 decadono tutte le limitazioni sancite dalle ordinanze n. 182/2021 (limitazioni termiche, combustioni all'aperto e spandimenti zootecnici) e n. 546/2021 (limitazione del traffico veicolare), atte a limitare la dispersione in atmosfera delle polveri sottili durante il periodo invernale. Riprenderanno il 1 ottobre 2022.

Vai al resoconto dati PM10 per gli anni 2021 e 2022

*************************************************************************************
A partire dal 1 ottobre 2021 entrano in vigore tutte le limitazioni sancite dalle ordinanze n. 182/2021 (limitazioni termiche, combustioni all'aperto e spandimenti zootecnici) e n. 546/2021 (limitazione del traffico veicolare), atte a limitare la dispersione in atmosfera delle polveri sottili durante il periodo invernale, in base a quanto richiesto dalla DGRV 238 del 02/03/2021, integrata dagli indirizzi operativi della DGRV 1089 del 09/08/2021 e dall'Accordo di Programma del Bacino Padano (vai alla pagina) per il miglioramento della qualità dell'aria.

INFO SULLE LIMITAZIONI valide fino al 30 aprile 2022

INFO GENERALI:
Questi i livelli di attenzione previsti dal 1 ottobre 2021 al 30 aprile 2022   

  •     il livello di allerta 0 - VERDE si attua dal lunedì al venerdì (feriali)
  •     il livello di allerta 1 - ARANCIO si attua tutti i giorni della settimana con 4 giorni consecutivi di superamento del valore limite consentito per il Pm10 (50 µg/m3), misurati o previsti in base alle condizioni meteo 
  •     il livello di allerta 2 – ROSSO si attua tutti i giorni della settimana con 10 giorni consecutivi di superamento del valore limite consentito per il Pm10 (50 µg/m3), misurati o previsti in base alle condizioni meteo 

Per ogni area di applicazione della DGRV 238/2021, ARPAV ha individuato una stazione di riferimento per la misura del PM10, dotata di strumentazione automatica e appartenente alla rete regionale della qualità dell'aria.

La stazione di riferimento per il Comune di Venezia è quella denominata “BISSUOLA” (vai alla pagina di ARPAV della stazione Bissuola - apre nuova finestra).
ARPAV fornisce informazioni sulle modalità di comunicazione al pubblico (vai alla pagina di ARPAV - apre nuova finestra) sul PM10 ed emette a partire dal 1 ottobre 2021 al 30 aprile 2022 il bollettino dei livelli di allerta per il PM10 (vai alla pagina di ARPAV - apre nuova finestra).
Per tutti i comuni del Veneto, l’Osservatorio Aria di ARPAV mette a disposizione la mappa delle concentrazioni giornaliere di PM10 previste per il giorno in corso e le due giornate successive (vai alla mappa sulla pagina di ARPAV - apre nuova finestra)

INFO:
Per informazioni sulle misure di contenimento delle polveri sottili attive dal 1 ottobre 2021 al 30 aprile 2022,  telefona allo 041 041 Call Center DIME oppure visitare la pagina online DIME

Ordinanza n 546/2021 limitazioni alla circolazione veicoli (valida fino al 30/04/2023)

Ordinanza n 182/2021 sulle  limitazioni per il riscaldamento, combustioni all'aperto e spandimenti zootecnici (valida fino al 30/04/2023)

Vai ai contatti e personale del Servizio Programmazione Pulizia della Città, Polizia Mortuaria, Osservatorio Naturalistico e Ambientale

Ultimo aggiornamento: 02/05/2022 ore 10:48