Misure di contenimento delle polveri sottili

ultimo aggiornamento 27/05/2020

Dal 1 aprile 2020 sono cessate le limitazioni al traffico e agli impianti termici/spandimenti di liquami zootecnici e combustioni all'aperto, volte al contenimento delle polveri sottili (PM10), in base a quanto richiesto dall'Accordo di Programma del Bacino Padano per il miglioramento della qualità dell'aria.

Al 31/03/2020, 6 centraline avevano già oltrepassato il limite dei 35 superamenti annui consentiti dalla legge: Malcontenta (46 volte), Mestre via Tagliamento (50 volte), Mestre via Bissuola (46 volte), Venezia Sacca Fisola (43 volte), Venezia Rio Novo (36 volte) e Marghera via Beccaria (49 volte).

Nel corso del periodo in cui le ordinanze sono state in vigore (1 ottobre 2019 – 31 marzo 2020), sono state adottate per 24 giorni le limitazioni emergenziali previste per il livello arancio, verificatisi  nel periodo 7 gennaio - 20 gennaio e  28 gennaio - 6 febbraio 2020.

 

Semestre invernale 1 ottobre 2019-31 marzo 2020 

Zona

Numero episodi di
Allerta ARANCIO

Numero totale di giorni in Allerta ARANCIO

Numero episodi di Allerta ROSSA

Numero totale di giorni in Allerta ROSSA

Venezia

2

24

Treviso

2

14

2

10

Padova

3

24

1

3

Vicenza

2

10

2

14

Verona

1

10

Belluno

Rovigo

3

28

1

3

Feltre

Castelfranco Veneto

2

15

1

3

Conegliano

Mansuè

2

17

Mirano

2

18

1

3

 San Donà di Piave

2

14

Chioggia

Adria

1

10

Badia Polesine

1

10

 Este

2

14

1

3

Cinto Euganeo

1

3

Monselice

1

3

Piove di Sacco

2

21

Cittadella

2

22

1

3

Bassano del Grappa

Schio

Legnago

2

28

San Bonifacio

3

14

2

14

STAGIONE TERMICA 1 OTTOBRE 2019 - 31 MARZO 2020

INFO GENERALI:
Questi i livelli di attenzione previsti per la stagione termica invernale (1 ottobre - 31 marzo di ogni anno)
    • il livello di allerta 0 – VERDE le misure di limitazione programmate iniziano dal 1 ottobre  e terminano 31 marzo.
    • il livello di allerta 1 - ARANCIO si attua con 4 giorni consecutivi di superamento del valore limite consentito per il PM10 di 50 µg/m3 (tutti i giorni)
    • il livello di allerta 2 – ROSSO si attua con 10 giorni consecutivi di superamento del valore limite consentito per il PM10 di 50 µg/m3 (tutti i giorni)

Per ogni area di applicazione dell’Accordo (agglomerato o comune > 30.000 abitanti), ARPAV ha individuato una stazione di riferimento per la misura del PM10, dotata di strumentazione automatica e appartenente alla rete regionale della qualità dell'aria.

La stazione di riferimento per il Comune di Venezia è quella denominata “BISSUOLA” (vai alla pagina di ARPAV della stazione Bissuola - apre nuova finestra).
ARPAV fornisce informazioni sulle modalità di comunicazione al pubblico (vai alla pagina di ARPAV - apre nuova finestra) sul PM10 ed emette tutti i lunedì e i giovedì non festivi,a partire dal 1 ottobre, il Bollettino dei livelli di allerta per il PM10 (vai alla pagina di ARPAV - apre nuova finestra).
Per tutti i comuni del Veneto, l’Osservatorio Aria di ARPAV mette a disposizione la mappa delle concentrazioni giornaliere di PM10 previste per il giorno in corso e le due giornate successive (vai alla mappa sulla pagina di ARPAV - apre nuova finestra)

INFO:
Per informazioni sulle misure di contenimento delle polveri sottili attive dal 1 ottobre al 31 marzo di ogni anno,  telefona allo 041 041 Call Center DIME oppure visitare la pagina online DIME

Ordinanza n 724/2019 limitazioni alla circolazione veicoli 2019/2020

Ordinanza n. 738/2019 limitazione per il riscaldamento, combustioni all'aperto e spandimenti zootecnici