Protocollo generale

AVVISO
 
Conto della gestione dell'agente contabile (Modello 21) per l'imposta di soggiorno
 
Nel caso di presentazione agli sportelli centrali del Protocollo Generale (Venezia, San Marco 4136 e Mestre, via Spalti 28), i gestori delle strutture ricettive dovranno richiedere allo stesso Protocollo Generale un appuntamento per la consegna della documentazione. Non sarà possibile protocollare la documentazione agli sportelli senza appuntamento.
La richiesta di appuntamento andrà inviata esclusivamente via e-mail all’indirizzo conto.gestionemodello21@comune.venezia.it dal 1° dicembre 2020 all'8 gennaio 2021. Nella richiesta è necessario specificare il numero di  pratiche che si intendono presentare e un recapito telefonico.
La data dell'appuntamento verrà comunicata al richiedente direttamente via e-mail.
Per ragioni di carattere organizzativo legate all'emergenza sanitaria dovuta al Covid 19, gli appuntamenti verranno distribuiti nel periodo compreso tra il 7 e il 29 gennaio 2021.
Non sono previste altre modalità per richiedere l’appuntamento.
 

Il Protocollo Generale svolge i compiti connessi alla gestione dei documenti ricevuti e prodotti dal Comune nell'esercizio delle sue funzioni (DPR 445/2000). Si occupa del funzionamento del sistema di protocollo informatico, che attesta l'esistenza dei documenti all'interno dell'Amministrazione e garantisce la loro gestione coordinata con i procedimenti amministrativi.

L’Ufficio Protocollo si occupa della registrazione dei documenti indirizzati al Comune.

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

Il servizio garantisce la ricezione, registrazione e smistamento agli uffici competenti della documentazione indirizzata al Comune. La registrazione a protocollo viene effettuata al momento della consegna allo sportello; all’interessato viene rilasciata una ricevuta.

Il registro di protocollo viene gestito con un sistema informatizzato ai sensi della vigente normativa e la documentazione viene distribuita, in formato cartaceo, agli uffici competenti.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 “Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa”.

A CHI SI RIVOLGE IL SERVIZIO

Al Protocollo Generale del Comune tutti i cittadini possono consegnare direttamente agli sportelli qualsiasi istanza, ricorso, petizione, domanda o altro tipo di corrispondenza indirizzata al Sindaco e/o all’Amministrazione comunale.

QUALI SONO I REQUISITI PER POTER UTILIZZARE/RICHIEDERE IL SERVIZIO

Il contenuto della corrispondenza deve poter essere visionato; se indirizzato a più destinatari, il documento va consegnato in più copie. In ogni caso viene garantito all’utente il rispetto delle prescrizioni stabilite dalla normativa sulla privacy.

Per procedimenti specifici (ad es. concorsi, gare d’appalto, ecc…) le modalità di recapito e ricezione dei documenti sono stabilite nei rispettivi bandi.

COME USUFRUIRE DEL SERVIZIO

Recandosi nella sede degli sportelli nei giorni e orari di apertura.

Caselle di posta elettronica istituzionale