ZTL Auto

Segnaletica ZTL come da Codice della Strada vigente

Nella terraferma già dall'anno 2006, è stata introdotta nell'area centrale una ZTL (Zona a Traffico Limitato), alla quale solo alcune categorie di veicoli possono accedere, opportunamente autorizzate.

L'accesso quindi non è da ritenersi libero nemmeno per i titolari di tagliando disabili, ma deve essere preventivamente comunicato all'Ufficio ZTL a seguito del controllo elettronico degli accessi.

Per poter circolare e sostare all'interno della ZTL centrale, è necessario possedere almeno uno dei requisiti indicati nell'ordinanza di seguito riportata: Ordinanza n° 233 del 23/05/2006 e s.m.i. (129.97 KB).
 
A chi rivolge
Alle categorie di veicoli che hanno necessità di accedere alle ZTL del centro storico di Mestre e posseggono i requisiti per poter richiedere l'autorizzazione.
 
Cosa fare per
La circolazione nelle ZTL è subordinata al rilascio dell'apposita autorizzazione da parte dell'Ufficio ZTL, tel. 041.272.2270 (vedi pagina Sedi, orari e contatti).
 
Il richiedente deve effettuare l'istanza utilizzando i seguenti moduli e codici Istat per specifiche categorie:
L'istanza debitamente compilata va inoltrata a:

Il provvedimento sarà rilasciato previo appuntamento stabilio dall'Ufficio compente.

Quanto costa
Artigiani: € 70 a veicolo più n.1 marca da bollo da € 16;
Merci deperibili (veicoli inferiori a 3,5 t): € 70 a veicolo più n. 2 marche da bollo da € 16;
 
Standard di qualità
Il monitoraggio degli standard è affidato con specifico contratto di servizio alla società partecipata AVM e alla  Carta dei servizi della moblità.
 
Dove si localizzano le ZTL nella terraferma del Comune di Venezia
Le strade interessate dalla Zona a Traffico Limtitato sono quelle riportate nella seguente rappresentazione grafica e nel seguente elenco:

Questa pagina fa parte della:
Cliccare sull’immagine per informazioni sulla WebCarta

Per informazioni sul trattamento dei dati personali visita la pagina dedicata: Informativa per il trattamento dei dati personali


Per segnalazioni, reclami e richieste di informazioni è disponibile lo sportello digitale DIME - voce "Segnalazioni"

Aggiornamento a cura del Servizio Sportello Mobilità Terrestre, 21 settembre 2021.