Veicoli con autorizzazioni permanenti alle ZTL Centro Mestre

a) Veicoli di servizio e veicoli utilizzati nell’ambito dei compiti d’istituto dalle Pubbliche Amministrazioni, compresa la Magistratura, i veicoli di proprietà o in uso ad imprese esercenti servizi pubblici essenziali o concessionarie di pubblico servizio

b) Veicoli di soccorso;

c) Veicoli di massa complessiva a pieno carico non superiore alle 3,5 tonnellate impiegati da Società regolarmente autorizzate per la raccolta e distribuzione di plichi postali ai sensi del D.L 261/99 nell’ambito delle “Zone a Traffico Limitato”;

d) Veicoli adibiti al trasporto pubblico locale, compresi i servizi atipici e commerciali;

e) Veicoli elettrici;

f) Veicoli di istituti di vigilanza privata per i servizi d’istituto;

g) Veicoli attrezzati per la rimozione forzata;

h) Veicoli di proprietà delle testate giornalistiche, di emittenti radio televisive e veicoli in uso a giornalisti iscritti all’albo professionale, limitatamente alle esigenze di spostamento connesse all’esercizio della professione nell’ambito delle “Zone a Traffico Limitato”;

i) Veicoli adibiti al trasporto, ritiro o consegna di pasti per mense o comunità e a domicilio; veicoli adibiti a servizio di catering nell’ambito delle “Zone a Traffico Limitato”;

j) Veicoli per la consegna di medicinali urgenti e salvavita alle farmacie site all’interno delle “Zone a Traffico Limitato”, onde garantirne la tempestività e la continuità dell’approvvigionamento, come previsto dal Decreto Ministeriale 6 luglio 1999, allegato 1 “Linee direttrici in materia di buona pratica di distribuzione dei medicinali per uso umano”, punto 4.3.