Fattorie Didattiche

L’ufficio svolge le funzioni amministrative in merito all’apertura, modifica e cessazione delle attività di ricettività svolte in unità immobiliari ad esso adibite ai sensi della Legge della Regione Veneto 28/2012, modificata dalla LR 35/2013 e della Delibera Giunta Regionale 591/2015.

Rilascia le informazioni necessarie per l’espletamento delle pratiche amministrative e sull’esistenza di divieti e limitazioni all’apertura delle attività.

Sono definite strutture ricettive di tipologia Fattoria Didattica le aziende agricole che hanno deciso di aprirsi al pubblico attraverso la ricettività, per far conoscere la vita dei campi, l’attività produttiva e le tradizioni contadine. La fattoria dell’azienda didattica propone percorsi e laboratori didattici, l'osservazione e la conoscenza della realtà e dell’ambiente rurale in cui essa opera.

A chi si rivolge
Agli operatori, imprenditori o gli aspiranti tali nonché i professionisti incaricati dai medesimi, le Associazioni, i liberi professionisti, e più in generale i cittadini interessati alle attività inerenti alle attività ricettive di tipo Fattoria Didattica.
 
Cosa fare per
  • per presentare le istanze utilizzare il Portale: impresainungiorno.gov.it
  • per ottenere consulenze per pratiche complesse, fissare l'appuntamento con gli uffici (consultare la pagina: Sedi, contatti e orari)
  • per visionare le domande/risposte più frequenti consultare la pagina: Faq
Quanto costa
Per visionare modalità e importi consultare la pagina: Diritti d'istruttoria
 
Standard di qualità

Intervallo di tempo dalla richiesta di informazioni e/o appuntamenti all'evasione della richiesta <=2 giorni lavorativi.


Per informazioni sul trattamento dei dati personali visita la pagina dedicata: "Informativa trattamento dei dati personali”

Per segnalazioni, reclami e richiesta di informazioni  è disponibile lo sportello digitale DIME alla voce: "Segnalazioni"

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 30/11/2022 ore 10:46