Stabilimenti balneari

L’ufficio svolge le funzioni amministrative in merito all’apertura, modifica e cessazione delle attività di stabilimenti balneari.

Rilascia le informazioni necessarie per l’espletamento delle pratiche amministrative inerenti l’esercizio dell’ attività di stabilimento balneare.

Deve essere presentata apposita segnalazione certificata di inizio attività prima dell’apertura al pubblico dello stabilimento balneare; tale scia può essere presentata in forma permanente salvo obbligo di comunicare ogni variazione o la cessazione qualora si modifichi uno dei requisiti essenziali; le date di apertura e chiusura stagionali possono essere di volta in volta trasmesse con semplice comunicazione.

Non deve essere comunicato ogni anno la tabella dei prezzi e dell’attrezzatura per la successiva stagione.

Tale tabella dei prezzi deve essere esposta, in modo ben visibile al pubblico, nella zona ricevimento.

A chi si rivolge

Agli operatori, imprenditori o gli aspiranti tali nonché i professionisti incaricati dai medesimi, le Associazioni, i liberi professionisti, e più in generale i cittadini interessati alle attività inerenti gli stabilimenti balneari.

Cosa fare per
L'interessato può
  • presentare le istanze mediante l’utilizzo del portale https://www.impresainungiorno.gov.it.
  • ottenere consulenze per pratiche complesse mediante appuntamento, che può essere fissato telefonicamente con gli uffici.
Quanto costa
Per visionare modalità e importi vai alla pagina sui Diritti di istruttoria.
 
Standard di qualità
...

Per informazioni sul trattamento dei dati personali visita la pagina dedicata: "Informativa trattamento dei dati personali”

Per segnalazioni, reclami e richiesta di informazioni  è disponibile lo sportello digitale DIME alla voce: "Segnalazioni"

Aggiornamento a cura del Settore Sportello Unico Commercio, settembre 2021.

 

Ultimo aggiornamento: 13/10/2021 ore 17:26