Mestre Carpenedo

A seguito dei provvedimenti assunti dal Governo e dagli accordi con le parti sociali per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da COVID-2019, gli uffici della Municipalità di Mestre Carpenedo sono chiusi e le attività dei servizi si svolgono prevalentemente in modalità "lavoro agile".
I cittadini possono contattare il Servizio Attività Istituzionali di Mestre Carpenedo tramite i seguenti recapiti:
 
- via mail all'indirizzo:  istituzionalimestre@comune.venezia.it
- al telefono al n. 348.9999780 Gennaro Marotta, Responsabile del Servizio
 
E' sempre attivo il Servizio on line  DiMe sul sito www.comune.venezia.it 
e il call center DiMe allo 041 041 

 

 

La Municipalità di Mestre Carpenedo è una delle sei circoscrizioni del Comune di Venezia e corrisponde agli ex Quartieri n. 9 (Carpenedo Bissuola) e n. 10 (Mestre Centro). Come le altre, è stata istituita ai sensi dell'art. 22 dello Statuto del Comune di Venezia “per rappresentare le rispettive comunità, curarne gli interessi e promuoverne lo sviluppo”.

Il suo territorio ospita poco meno di 90,000 abitanti e comprende la porzione centrale della terraferma: è delimitata ad ovest dalla ferrovia Venezia-Udine (e, parzialmente, anche dalla Venezia-Trieste), a sud da quella Milano Venezia e a nord dai confini comunali con Marcon e Mogliano Veneto. Gli assi stradali della tangenziale, di via Martiri della Libertà e di via Ca' Solaro ne delimitano l'estensione sul versante orientale. Include inoltre con il parco di San Giuliano una parte della gronda lagunare.