Segnalazione sugli impianti termici

 

Il Comune di Venezia, su funzioni delegate dalla regione Veneto, è tenuto a svolgere opportune azioni per verificare il rispetto di quanto previsto dalle norme in materia di risparmio energetico, tra cui le attività di accertamento documentale e di ispezione da svolgersi presso gli impianti termici civili*. 

Al Servizio Sportello Autorizzazioni Rumore ed Emissioni è stata assegnata la funzione di coordinamento delle attività di verifica degli impianti termici civili ed è l’ufficio a cui i cittadini possono indirizzare le segnalazioni inerenti agli impianti termici, le quali poi saranno valutate sotto i profili strettamente tecnici dal soggetto incaricato per lo svolgimento degli accertamenti e delle ispezioni, la società Veritas S.p.A. 

All’ufficio pertanto si possono rivolgere i cittadini che intendono segnalare una situazione che si presume irregolare derivante dall’installazione o dal funzionamento di un impianto termico civile. 

Le attività di verifica del Comune non sono sostitutive degli interventi di manutenzione e controllo, che sono a cura del responsabile dell'impianto e devono esse effettuati da Ditte qualificate ed abilitate. (vedi sito regione Veneto) 

Per approfondimenti: 

* La definizione di impianto termico è contenuta nell’art. 2 comma 1, l-tricies del D. lgs. 192/2005 “Attuazione della direttiva 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell'edilizia”. 

"impianto termico": impianto tecnologico destinato ai servizi di climatizzazione invernale o estiva degli ambienti, con o senza produzione di acqua calda sanitaria, indipendentemente dal vettore energetico utilizzato, comprendente eventuali sistemi di produzione, distribuzione e utilizzazione del calore nonché gli organi di regolarizzazione e controllo. Sono compresi negli impianti termici gli impianti individuali di riscaldamento. Non sono considerati impianti termici apparecchi quali: stufe, caminetti, apparecchi di riscaldamento localizzato ad energia radiante; tali apparecchi, se fissi, sono tuttavia assimilati agli impianti termici quando la somma delle potenze nominali del focolare degli apparecchi al servizio della singola unità immobiliare e' maggiore o uguale a 5 kW. Non sono considerati impianti termici i sistemi dedicati esclusivamente alla produzione di acqua calda sanitaria al servizio di singole unità immobiliari ad uso residenziale ed assimilate.” 

 Per approfondimenti: 

COME USUFRUIRE DEL SERVIZIO 

E’ sufficiente compilare il modulo dell’esposto e trasmetterlo a: 

Direzione Servizi al Cittadino e Imprese 
Settore Autorizzazioni Ambientali 
Servizio Sportello Autorizzazioni Rumore ed Emissioni 
Via Rio Cimetto n. 32 30174 Mestre - Venezia 

tramite uno dei seguenti mezzi: 

 

INFORMAZIONI UFFICIO 

Servizio Sportello Autorizzazioni Rumore ed Emissioni
via Rio Cimetto n. 32 – 30174 Mestre – VENEZIA. 
telefono: 041 2749891 - 9894

Orario di ricevimento: martedì e giovedì dalle ore 09.00 alle ore 13.00 o su appuntamento