21.06-20.07 Gioie Musicali 2019

GIOIE MUSICALI 2019
“QUINDICI NETTI, NETTI”
21 GIUGNO - 20 LUGLIO AD ASOLO
MA ANCHE AD ALTIVOLE, MONTEBELLUNA E TREVISO

Anche quest'anno l'associazione Musik Drama ha organizzato "Gioie Musicali", festival, che celebra il suo quindicesimo compleanno, ispirato dalla dedizione alla formazione per i ragazzi credendo nella bellezza della musica e con l'obiettivo di guidarli all’incontro con altri bambini, adolescenti e giovani di diverse competenze e provenienze.

Quindicesima edizione di “Gioie Musicali”, dove s’incontrano giovani ascoltatori ed esperti musicisti, talenti adolescenti e artisti affermati, nuove esperienze e linguaggi collaudati; dove un borgo d’arte e di bellezza spalanca i suoi cento orizzonti sul futuro, dove non mancano mai gli incontri tra grande musica e musica nuova, tra improvvisazione e Accademia, tra le tante gioie che la musica diffonde. E dove non manca, soprattutto, l’esclusiva vitalità di una manifestazione molto partecipata localmente e non solo, che per il suo quindicesimo compleanno ha preparato una festa grande. Nel segno della gioia, naturalmente.

Quindici è anche l’età media dei giovani che frequentano e hanno frequentato le attività negli anni: un momento della vita in cui tutte le potenzialità di un giovane sono aperte, in cui lo scambio con coetanei e formatori è di particolare significato, quando richiamare tutte le energie e i talenti non è solo una possibilità ma un dovere per chi crede nella formazione come ricchezza incommensurabile.

Festival realizzato con la partnership e il patrocinio di:
- Parlamento europeo
- Consolato del Giappone a Milano
- Regione del Veneto
- Reteventi
- Provincia di Treviso
- Comune di Asolo
- Comune di Montebelluna
- Comune di Altivolo
- ESTA Italia

Manifestazione premiata con la medaglia d'argento dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

UN FESTIVAL MUSICALE INTERNAZIONALE
Gioie Musicali è un Festival nato nel 2005 ad Asolo (TV), e rappresenta un momento d’incontro di realtà musicali giovanili italiane, europee e anche extraeuropee in uno dei più bei borghi storici d’Italia e coinvolge ogni anno oltre 100 bambini e ragazzi nelle attività musicali con 2 orchestre in residenza e laboratori di teatro, di improvvisazione e creatività musicale, di esperienze sonore per piccolissimi spaziando dalla musica classica ai generi jazz, pop, rock e tradizionale con un team di formatori accuratamente scelto.
Gioie Musicali è musica come gioia, emozione, partecipazione, formazione, comunicazione. È acquisizione di competenze trasversali anche attraverso modalità non formali. Ma è anche un gioiello di un territorio che invita a scoprire la sua bellezza, a percepire la sua positività: un patrimonio comune nato in uno scrigno di patrimoni culturali, paesaggistici e artistici, che diventano a loro volta veicolo formativo, di relazioni, d’incontri aperti a tutti i giovani, al di là del dato anagrafico.
 

“BUTTERFLY EFFECT”
La quindicesima edizione di Gioie Musicali propone, insomma, un “Butterfly effect” di ampio respiro, per condividere la bellezza di quelle che Madama Butterfly chiama “piccole cose umili e silenziose”: cose che partendo dall’incantevole borgo tra i colli trevigiani hanno portato musica e musicisti in tutto il mondo contribuendo a renderlo un posto migliore. E che richiamano ad Asolo, da sempre, artisti e appassionati di tutto il mondo. Come solo i luoghi speciali sanno fare.

LE MASTERCLASS
Incontri e lezioni di approfondimento con grandi musicisti del panorama internazionale, però ad un costo ridotto proprio perché la crescita e la formazione possano essere più accessibili; è anche questo l’impegno dell’associazione Musikdrama che nel borgo di Asolo porta grandi professionisti come la violinista Madeleine Carruzzo (masterclass dal 5 al 9 luglio), prima donna ad entrare tra le fila dei Berliner Philharmoniker, o la solista violoncellista Miriam Prandi (7-10 luglio), il violista Georgy Kovalev (6-9 luglio) vincitore del Bashmet International Competition e musicista dell’orchestra di Gidon Kremer e di altre importanti orchestre internazionali.
Elisabetta Battaglia, soprano che ha calcato i palcoscenici di importanti teatri lirici dalla Scala al Massimo di Palermo, sotto la guida delle importanti bacchette di Muti e Gavazzeni terrà la sua masterclass dal 2 al 20 luglio.
Le masterclass sono rivolte a musicisti diplomati e non, con competenze almeno di livello C del corso preaccademico; sono organizzate con lezioni frontali per i singoli e per i gruppi da camera, con la possibilità di partecipazione come allievi effettivi o uditori. Le selezioni dei candidati avverranno tramite l’analisi di un video che gli stessi dovranno inviare a musikdrama@rejouissance.it.

I LABORATORI
Ogni anno il Festival ospita laboratori dedicati a varie fasce d’età, dai bambini della scuola d’infanzia ai giovani musicisti. In questa edizione speciale dei 15 anni, alcuni nuovi appuntamenti vanno ad aggiungersi ad altri confermati negli anni grazie alla grande partecipazione dei bambini e ragazzi.
Il Laboratorio Teatrale, con docente Federica Rosellini e assistenti Elvira Berarducci e Barbara Mattavelli, si terrà al Terrà al Teatro E. Duse di Asolo dall’1 al 6 luglio.
Il Laboratorio di creatività musicale e improvvisazione (8-12 luglio) si svolgerà in diverse sedi del centro di Asolo e avrà come docenti Francesco Socal (Minimal Klezmer etc), Daniele Vianello (Ska J, Lunaria, etc) e Matteo Minotto (Friedrich Micio)
Il Laboratorio orchestrale musiche da film tenuto dal trombettista, compositore e arrangiatore Mike Applebaum, si svolgerà a Villa Flangini di Asolo dal 6 al 14 luglio
Il Laboratorio di formazione orchestrale su programma sinfonico diretto da Elisabetta Maschio si svolgerà nella chiesa di San Gottardo e nei locali ad Asolo Centro, dal 9 al 13 luglio.
Il Laboratorio per ensemble di arpe (6-14 luglio) sarà condotto da Tiziana Tornari a Villa Flangini di Asolo.
Il Laboratorio Grandi musiche per piccole orecchie, a cura di Cristina De Bortoli, si svolgerà al Convento dei SS. Pietro e Paolo di Asolo domenica 7 luglio (inizio ore 10.30).

Alcune foto:

 

Per ulteriori informazioni:

Associazione Musikdrama
Piazza J.Monnet, 27/28 - 31044 Montebelluna (TV)
hello@musikdrama.it - cell. 335.6277756

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici e condividi su