LE CERTIFICAZIONI ISO 9001

timbro con inchiostro rosso
 
Il "Progetto Certificazione della Qualità" secondo la normativa UNI ISO 9001 (avviato dal 2001) ha lo scopo di innovare e migliorare la gestione dei processi di ciascun Servizio attraverso la semplificazione e razionalizzazione degli stessi, il monitoraggio costante delle azioni e la verifica sistematica dei risultati conseguiti.

Punto centrale della qualità, così come descritta dalla normativa, risulta essere l'attenzione posta al cittadino attraverso la capacità di registrare il grado di soddisfazione (vedi la pagina dedicata alle indagini di soddisfazioni dell'utenza) e la capacità di orientare l'offerta del servizio alle nuove esigenze degli utenti, impegnandosi in modo forte e sostanziale a porre in atto tutti gli elementi (processi e risorse) necessari per il loro soddisfacimento.

Il progetto di certificazione non si esaurisce con l'ottenimento della certificazione, ma consiste soprattutto nel mantenimento degli standard di qualità previsti e nel rispetto costante delle regole stabilite, attraverso il monitoraggio continuo, per mezzo di visite ispettive interne ed esterne, che ne attestino, sia il rispetto, sia eventuali cambiamenti per far fronte al miglioramento continuo.

Visualizza il certificato di conformità alla norma ISO 9001:2015

Visualizza la Politica per la Qualità 2021-2023

I VANTAGGI DELLA CERTIFICAZIONE PER GLI UTENTI INTERNI ED ESTERNI

  • uniformità di comportamento degli addetti e una maggiore condivisione del sistema da parte degli stessi, con conseguente possibilità di interscambiabilità dei ruoli
  • standardizzazione e ottimizzazione dei processi, migliorandone efficacia ed efficienza
  • disponibilità di documenti che spiegano come svolgere al meglio le diverse attività
  • maggiore disciplina e un maggiore ordine organizzativo interno anche in termini di chiarezza ed esaustività delle informazioni fornite
  • evidenza della capacità di fornire, in modo continuativo, prodotti/servizi corrispondenti ai requisiti e affidabili
  • diminuizione del numero delle non conformità e dei costi interni dovuti agli scarti o alle rielaborazioni
  • possibilità di fare delle previsioni in merito a cosa potrà accadere, analizzando l'ambiente in cui opera e affrontandolo al meglio, prendendo coscienza dei punti di forza e di debolezza dell'organizzazione
  • maggiore evidenza dell'impegno dell'organizzazione nella ricerca continua del miglioramento, anche sulla base delle indicazioni avute dall'utenza, quest'ultime emerse dall'analisi dei questionari di soddisfazione dell'utenza.

Per segnalazioni, reclami e richiesta di informazioni è disponibile lo sportello digitale DIME alla voce "Segnalazioni".

Aggiornamento a cura del Servizio Qualità, settembre 2021

Ultimo aggiornamento: 21/09/2021 ore 13:38