Adotta un'aiuola

In Comune di Venezia, in base al vigente Regolamento Comunale per la tutela e la promozione del verde in città, - art 8 h -  è possibile dare in gestione aree o aiuole comunali ad associazioni, gruppi di cittadini o altri soggetti privati per interventi di recupero e manutenzione, secondo le modalità previste all’art. 23, sentito il parere degli uffici comunali competenti:

art. 23 adozione di aree verdi

art 23.1 Associazioni, gruppi di cittadini, e altri soggetti privati possono prendersi cura in modo continuativo di una o più porzioni di verde pubblico, così da recuperarle dall’eventuale degrado, da mantenerle nella loro integrità, da abbellirle o da renderle maggiormente fruibili da parte di tutta la cittadinanza attraverso la stipula di una convenzione nel rispetto dei “diritti fondamentali del verde in città” sopra descritti, previa verifica degli Uffici comunali  competenti.

art 23.2 L’assegnazione di una o più aree (o porzioni di esse) avviene in conseguenza della richiesta all’Ufficio Verde Pubblico da parte dei soggetti che si dichiareranno responsabili per gli interventi operati sulle stesse. L’Ufficio Verde Pubblico (coadiuvato all’occorrenza dalla Commissione) predisporrà una modulistica specifica e valuterà di volta in volta l’opportunità di assegnare le aree, il tipo di interventi che l’assegnatario potrà effettuare, l’eventuale fornitura di supporti tecnici e conoscitivi necessari alla corretta cura e gestione, le modalità di contratto e di godimento dell’area.”

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici e condividi su