26.09.2021 Giornata Europea delle Lingue 2021

Foto GEL

#EDLangs   #DiscoverTranslation

#EDL #GiornataEuropeadelleLingue

Domenica 26 settembre 2021 è stata celebrata in tutta Europa La Giornata Europea delle Lingue. Anche Venezia ha partecipato alle celebrazioni ufficiali.

Il Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati  dell’Università Ca’ Foscari Venezia, l'USR Ufficio Scolastico Regionale Veneto, la sede italiana del Consiglio d'EuropaEurope Direct del Comune di Venezia - la rete d’informazione dell’Unione Europea che in Veneto ha il Comune di Venezia come capofila – hanno organizzato la Giornata Europea delle Lingue 2021. Da quest’anno Europe Direct del Comune di Venezia è referente nazionale della Giornata per il Centro Europeo di Lingue Moderne del Consiglio d'Europa a Graz, responsabile del sito web ufficiale tradotto in 37 lingue diverse.

Logo 1600

Come nelle edizioni precedenti e sin dal 2001, l’iniziativa invita a riflettere sull’importanza dell’apprendimento delle lingue per la crescita integrale della persona e sull’importanza della diversità linguistica e culturale, in quanto patrimonio immateriale da amare, rispettare, proteggere. Inoltre, in felice sinergia con le celebrazioni per i 1600 anni della fondazione della città promosse dal Comune di Venezia, l’evento è servito anche a evocare, valorizzare e celebrare la cultura profondamente plurilingue e multiculturale della Serenissima sin dalle sue origini 1600.venezia.it.

EVENTI 2021 A VENEZIA:

=> Evento online
Domenica 26 settembre 2021 
Venezia plurilingue. Ieri come oggi: aperta all’altro.
 
=> Evento misto
Mercoledì 29 settembre 2021 ore 16.30
Caffè Europa "Il multilinguismo in Europa" 
c/o Caffè Lavena, Piazza San Marco, Venezia
Free drink fino esaurimento posti
Diretta video sulla piattaforma Facebook

Vedi dettagli

=> Evento in presenza:
Mercoledì 6 ottobre 2021 ore 17
Spritz Europa per la Conferenza sul futuro dell'Europa "Multilinguismo e occupazione" 
c/o Corte M9, Via Poerio 34, Mestre
Free drink fino esaurimento posti
 

Evento online: Venezia plurilingue. Ieri come oggi: aperta all’altro. Vai al link del canale YouCafoscari

Come l’anno scorso, a causa del perdurare delle restrizioni connesse al Covid-19, la manifestazione si è tenuta in modalità telematica: è stata trasmessa sul canale YouTube YouCafoscari il giorno 26 settembre ed è rimasta a disposizione di tutta la cittadinanza anche nei giorni successivi. L’organizzazione ha coinvolto più di 50 docenti e circa 100 studenti (scolastici e universitari) in progetti culturali e attività formative diverse di traduzione, lettura in lingua, videomaking, sottotitolaggio, studio e ricerca sotto uno sfondo progettuale e metodologico rivolto all’innovazione didattica, l’apprendimento efficace e professionalizzante di più lingue, la trasmissione del sapere e l’apertura culturale. La manifestazione va intesa quindi come il risultato di un intenso lavoro di squadra e collaborazione fra docenti, studenti, personale tecnico esperto e istituzioni.

PROGRAMMA: vedi dettagli 

=> MATTINO ore 10:00-12:00 Vai al link della registrazione

INAUGURAZIONE
Saluti delle Autorità registrati presso l’Auditorium dell’Università Ca’Foscari in Campo Santa Margherita a Venezia (Dorsoduro 3689):
Caterina Carpinato, Prorettrice di Ca’ Foscari alla terza Missione
- Eugenia Sainz, Direttore del Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati
- Luisella Pavan-Woolfe, Direttrice della sede italiana del Consiglio d’Europa
-Laura Dona', Direttore Generale dell’USR per il Veneto
- Paola Mar, Assessore al Patrimonio, Promozione del Territorio e Università del Comune di Venezia
 
LECTIO MAGISTRALIS
Si è tenuta una breve lectio magistralis del Prof. Graziano Serragiotto, ordinario di didattica delle lingue moderne a Ca’ Foscari, sul tema “Cosa sono i livelli comuni di riferimento?
 
PREMIAZIONE
Premiazione del Concorso-video “Mettiti la maschera e raccontaci Venezia”, a cura della Coordinatrice del Servizio Ispettivo dell’USR Veneto, Laura Donà e della Responsabile Europe Direct, Francesca Vianello.
Otto le scuole che hanno partecipato con contributi realizzati in lingue diverse dai docenti e dagli studenti e studentesse:
- IC “Corner” di Fossò (VE); Vai al link del video
- ITT “G. Chilesotti” di Thiene (VI); Vai al link del video
- Educandato S. Benedetto di Montagnana; Vai al link dei 6 video
- Liceo “Bocchi-Galilei” di Adria (RO); Vai al link del video
- IIS “F. Nightingale” Castelfranco (TV); Vai al link del video
- ITET Pasini Schio (VI); Vai al link del video
- Liceo Linguistico di Vicenza; Vai al link del video
- Liceo Musicale “Marco Polo” di Venezia. Vai al link del video
Sono stati proclamati, visualizzati e premiati i primi tre classificati. Tutti i partecipanti hanno ricevuto un attestato di partecipazione e dei buono-libri offerti dall’Unione europea a sostegno del multilinguismo inteso come valore interculturale e competenza competitiva.
 
VIDEOLIBRO ore 11:00 Vai al link della registrazione
La mattinata si è conclusa con la presentazione e premiazione del videolibroVenezia nella letteratura universale”, a cura della delegata del DSLCC per la Terza Missione, Eugenia Sainz, e della Responsabile di Europe Direct, Francesca Vianello. Il videolibro racconta Venezia così com’è stata vista, capita, sentita, rappresentata e anche vissuta dagli scrittori, poeti e pensatori delle altre lingue e delle altre culture, e contiene sia le letture in lingua originale che traduzioni in italiano realizzate dagli studenti dei Dipartimenti di Studi Linguistici e Culturali Comparati (DSLCC), di Studi Umanistici (DSU) e di Studi sull’Asia e sull’Africa mediterranea (DSAAM), con una raccolta testuale molto originale e 23 lingue coinvolte (albanese, arabo, armeno, arzerbaigiano, basco, bulgaro, catalano, ceco, cinese, francese, galeco, greco antico, greco moderno, inglese europeo, inglese americano, Lingua dei segni italiana (LIS), latino, mongolo, persiano, polacco, portoghese, romeno, russo, spagnolo europeo, spagnolo americano, tedesco antico, tedesco moderno). Come per il progetto scolastico, i partecipanti hanno ricevuto dei buono-libri offerti dall’Unione europea. Ha partecipato anche Laura Tosi, docente di letteratura inglese presso il DSLCC e autrice dell’adattamento per bambini dell’opera “Il mercante di Venezia” di Shakespeare.
 

=> POMERIGGIO ore 16:00 Vai al link della registrazione

Il focus si è spostato sulla ricerca linguistica a Ca’Foscari: “Cosa nascondono l’Archivio di Stato di Venezia e la Biblioteca Marciana?” Conversazione con Luisa Ruvoletto, docente di lingua russa presso il DSLCC, Florencio del Barrio, docente di lingua spagnola presso il DSLCC, e Caterina Carpinato, docente di lingua greca presso il DSU. Luisa Ruvoletto ha collaborato all'edizione digitale di una serie di lettere diplomatiche russe datate tra la seconda metà del Seicento e la prima metà del Settecento, inviate dagli zar russi ai dogi veneziani e conservate nell'Archivio di Stato di Venezia. Florencio del Barrio ha lavorato all’edizione e studio linguistico della documentazione archivistica scritta in lingua spagnola da e verso la Serenissima tra il ‘500 e il ‘600. La documentazione è conservata nell’Archivio di Stato-Venezia e nel Museo de las Ferias (Valladolid, Spagna). Caterina Carpinato ha parlato invece dei manoscriti greci conservati alla Biblioteca Marciana, cassaforte della storia moderna della Grecia (le isole dello Ionio sono state veneziane fino al 1797).

=> POMERIGGIO ore 18:00 Vai al link della registrazione

L’ultima iniziativa culturale della Giornata è stata lo spettacolo teatrale “La donna del fuoco”, dedicato a Marietta Barovier, figura di donna del tutto moderna, vissuta nel XV secolo, innovatrice, coraggiosa, imprenditrice, portatrice dei segreti del mestiere d’arte dei maestri vetrai. Ideato e prodotto da Arte-mide Teatro, lo spettacolo in italiano e veneziano è stato videoregistrato in Auditorium Santa Margherita a Venezia, tradotto e sottotitolato in lingue diverse dagli studenti del Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati dell’Università Ca’Foscari. Per il suo alto valore culturale, l’opera è stata inserita nel dossier di candidatura UNESCO dell’Arte delle Perle di Vetro a patrimonio intangibile. Con i saluti di Ermelinda Damiano, Presidente del Consiglio del comune di Venezia e di Luisella Pavan-Woolfe, Direttrice della sede italiana del Consiglio di Europa. E con la partecipazione di Chiarastella Seravalle, Presidente di Arte-Mide e Massimo Navone, regista e drammaturgo.

=> La registrazione della Giornata e i contributi a essa collegati rimarranno a disposizione della cittadinanza sulla piattaforma Youcafoscari, sui siti web delle scuole coinvolte e sul sito ufficiale della Giornata Europea delle Lingue.

Nel 2021 ricorrono i 20 anni della Giornata europea delle lingue

#coeEDL #20EDL #happybirthdayEDL

 

La Giornata europea delle lingue è un evento che si tiene in tutta Europa ogni anno il 26 settembre allo scopo di sensibilizzare all'ampia varietà di lingue presenti in Europa promuovere la diversità culturale e linguistica incoraggiare le persone di tutte le età a imparare le lingue, perché parlarne più di una facilita i contatti con le persone e aiuta a trovare lavoro e a far crescere le imprese.

La Giornata europea delle lingue è stata istituita dalla Commissione europea e dal Consiglio d'Europa, che rappresenta 800 milioni di europei di 47 paesi diversi. Vi partecipano molti istituti culturali e linguistici, associazioni, università e, in particolare, scuole. Istituita nel 2001, in occasione dell'Anno europeo delle lingue, questa giornata viene da allora celebrata ogni anno.

Il 26 settembre e nei giorni precedenti e successivi vengono organizzati in tutta Europa corsi di lingua, giochi, conversazioni, conferenze, programmi radiofonici e tante altre iniziative.

- EVENTI IN EUROPA: gli eventi sono reperibili nel sito del Consiglio d'Europa dedicato alla Giornata europea delle Lingue

- EVENTI IN ITALIA: gli eventi sono reperibili nel sito della Rappresentanza della Commissione europea (in collaborazione con i loro partner in tutti gli Stati membri dell’UE)

Sito ufficiale della Giornata Europea delle Lingue

Alcune foto dell'evento online del 26 settembre:

Foto GEL

Foto GEL

Foto GEL

Foto GEL

Foto GEL

Foto GEL

Foto GEL

Foto GEL

Foto GEL

Foto GEL

Per informazioni:
Europe Direct del Comune di Venezia
Via Spalti 28, 30174 Venezia Mestre 
 
Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati
Eugenia Sainz, referente del DSLCC per la Terza Missione e coordinatrice della Giornata Europea a Ca’Foscari.
 
Consiglio d'Europa 
Ufficio di Venezia
San Marco 180C, 30124 Venezia
https://www.facebook.com/coevenezia/
www.coe.int/venice
 
Ufficio Scolastico Regionale
tel: Tel. 041/2723111-142-145-147-150
 
Revisione dei contenuti: 12/10/2021