26.09.2020 Giornata Europea delle Lingue 2020

#EDLangs   #DiscoverTranslation

Sabato 26 settembre 2020 si celebra in tutta Europa La Giornata Europea delle Lingue. Anche Venezia partecipa alle celebrazioni ufficiali con un'edizione speciale dal titolo "Resistenza. Lingue in quarantena".

=> Vai alla playlist YouTube dei video della GIORNATA EUROPEA DELLE LINGUE 2020 A VENEZIA

A causa delle restrizioni imposte dall’emergenza Covid-19, la Giornata Europea delle Lingue è tenuta in modalità telematica con un collage di tanti video. L’edizione di quest’anno gira intorno al tema della Resistenza: resistenza collettiva e resistenza individuale, come testimonianza del traumatico periodo che stiamo affrontando. Tutti i contributi per un totale di 18 lingue diverse, dalle letture in lingua realizzate durante il lockdown dalle scuole del Veneto alle letture in lingua a cura degli studenti dell'Universtià Ca’Foscari Venezia, sono disponibili sulla piattaforma Youtube di Ateneo a partire dal 26 settembre 2020, tre video ogni giorno.

Di seguito il calendario delle celebrazione della Giornata Europea delle Lingue:

=> Mercoledì 23 settembre alle ore 11.00 conferenza stampa presso la sede del Consiglio d'Europa - Procuratie Vecchie - San Marco 180c - Venezia - Vedi dettaglio
=> Giovedi 24 settembre alle ore 09.30 inaugurazione preso l'Auditorium Santa Margherita - Venezia (ingresso aperto alla cittadinanza previa iscrizione) - Vedi dettaglio
=> A partire da sabato 26 settembre sono disponibili sulla piattaforma Youtube di Ateneo i contributi in lingua realizzati dagli studenti - Vedi dettaglio
 
Per vedere il servizio RAI sulla Giornata Europea della Lingue 2020 Venezia: notiziario TGR VENETO - 24 settembre 2020 h 19.30 al minuto 16.15
 

Fortemente voluta e sostenuta dall'Università Ca' Foscari di Venezia col Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati, dal USR Ufficio Scolastico Regionale Veneto, il Consiglio d'Europa e da Europe Direct del Comune di Venezia, l'iniziativa ha come obiettivo quello di incoraggiare giovani ed adulti all’apprendimento delle lingue, nella certezza che il plurilinguismo sia anche un vaccino contro l’intolleranza.

Il video intitolato "Saluti istituzionali" da accesso ai discorsi di inaugurazione a cura di Maria del Valle Ojeda Calvo, direttrice del Dipartimento, Luisella Pavan-Woolfe, direttrice del Consiglio di Europa a Venezia, Francesca Vianello, responsabile del Europe Direct-Euro desk del Comune di Venezia e Carmela Palumbo, direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto. Inoltre si può vedere "Vivere d’istanti", un bellissimo evento di danza stile flash-mob carico di entusiasmo tenutosi in Piazza San Marco e registrato la mattina di lunedì 6 luglio 2020 con la collaborazione di Ginnastica Ardor di Padova e la curata coreografia di Giorgia Benetello, e ancora "Una pagina di storia", magnifico progetto nato spontaneamente da un gruppo di studenti dopo le prime lunghe settimane di incertezza e chiusura sotto all’hashtag #Io resto a casa; "Lingue in quarantena", video collage ideato, registrato e montato in totale e generosa autonomia dagli studenti, i video scolastici con le emozionanti testimonianze degli studenti guidati dai loro insegnanti e infine il sorprendente mosaico di lingue e culture creato dai docenti e dagli studenti cafoscarini; piccoli video come piccolissime tessere colorate che aprono magicamente la porta al pensiero in 18 lingue diverse. In ordine alfabetico: albanese, anglo-americano, bulgaro, catalano, ceco, francese, inglese, italiano, galego, LIS, portoghese, romeno, russo, svedese, spagnolo, ispano-americano, tedesco, vasco. Diciotto lingue riconfermate ogni giorno dai loro parlanti come istrumento essenziale di comunicazione e intercomprensione; diciotto lingue per raccontare altretante storie di resistenza e di resilienza che ci fanno riflettere sul dolore e le delusioni, sull’ identità, sulla ingustizia sociale, sulla lotta infinita, la dignità e il coraggio.

La Giornata europea delle lingue è un evento che si tiene in tutta Europa ogni anno il 26 settembre allo scopo di sensibilizzare all'ampia varietà di lingue presenti in Europa promuovere la diversità culturale e linguistica incoraggiare le persone di tutte le età a imparare le lingue, perché parlarne più di una facilita i contatti con le persone e aiuta a trovare lavoro e a far crescere le imprese.

La Giornata europea delle lingue è stata istituita dalla Commissione europea e dal Consiglio d'Europa, che rappresenta 800 milioni di europei di 47 paesi diversi. Vi partecipano molti istituti culturali e linguistici, associazioni, università e, in particolare, scuole. Istituita nel 2001, in occasione dell'Anno europeo delle lingue, questa giornata viene da allora celebrata ogni anno.

Il 26 settembre e nei giorni precedenti e successivi vengono organizzati in tutta Europa corsi di lingua, giochi, conversazioni, conferenze, programmi radiofonici e tante altre iniziative.

- EVENTI IN EUROPA: gli eventi sono reperibili nel sito del Consiglio d’Europa dedicato alla Giornata europea delle lingue

- EVENTI IN ITALIA: gli eventi sono reperibili nel sito della Rappresentanza della Commissione europea (in collaborazione con i loro partner in tutti gli Stati membri dell’UE)

Europe Direct del Comune di Venezia
Via Spalti 28, Mestre-Venezia
telefono 345 8358360 (nel periodo di smart-working)
e-mail: infoeuropa@comune.venezia.it
www.facebook.com/EuropeDirectVenezia
www.twitter.com/EuropeDirectVe
www.instagram.com/europe_direct_venezia/