Arsenale di Venezia

Immagine dell'Arsenale

Con i suoi 48 ettari di territorio, collocati nel margine orientale della Città Antica, nel cuore del sistema lagunare che comprende le isole e il litorale, l’Arsenale di Venezia costituisce indubbiamente uno degli ambiti più interessanti per lo sviluppo sostenibile di tutto il territorio metropolitano. Oltre al suo grande valore storicomonumentale, infatti, esso è dotato di ampi spazi di qualità architettonica e paesaggistica e del fascino di un’organizzazione funzionale intrecciata tra terra e acqua.

Sui luoghi dell'Arsenale si sono stratificati, in secoli di storia, anche i nomi degli spazi e degli edifici. Alcuni di questi nomi fanno riferimento a fasi di costruzione del complesso, altri alla morfologia dei luoghi, altri hanno mantenuto impressa negli edifici la memoria delle lavorazioni che vi si eseguivano.

Con l’approvazione della Legge n. 221, pubblicata in G.U. del 18.12.2012, e con la successiva delimitazione e consegna del 6.02.2013 da parte dell’Agenzia del Demanio e della Marina Militare delle aree oggetto di trasferimento, il Comune di Venezia è diventato proprietario di una porzione pari a circa i 2/3 del compendio.

 

Per informazioni
Servizio Sviluppo Economico
tel. 041 2748612
e-mail: sviluppoeconomico@comune.venezia.it
NOTA BENE: gli uffici non organizzano visite guidate in Arsenale.

 

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici e condividi su