Visitare l'Arsenale

Mappa dell'Arsenale Nord

Clicca sull'immagine per ingrandirla

NOTA BENE: gli uffici comunali non organizzano visite guidate in Arsenale.

ARSENALE NORD
L'Arsenale nord è raggiungibile con le linee 4.1, 4.2, 5.1 e 5.2 (fermata ACTV  "Bacini - Arsenale nord") oppure a piedi dal Campo de La Celestia, attraverso la passerella lungo il muro di confine nord dell'Arsenale.
L'Arsenale nord è normalmente aperto al pubblico dal lunedì al venerdi, dalle 10.00 alle 17.00.
L'apertura al pubblico riguarda gli spazi pubblici e il piano terra della Tesa 105.
Le altre Tese dell'Arsenale nord e la Torre di Porta Nuova sono aperte al pubblico solo in occasione di specifici eventi.
Durante i mesi di apertura della Biennale Arte e/o Architettura l'accessibilità all'Arsenale nord si estende a sette giorni su sette ed è disponibile un battello di collegamento con l'Arsenale sud (Giardino delle Vergini).

Immagine dell'Arsenale Nord

ARSENALE SUD
L'Arsenale sud è raggiungibile con le linee  1, 4.1 e 4.2 (fermata ACTV di riferimento "Arsenale") oppure a piedi da Riva degli schiavoni.

Le aree dell’Arsenale Sud utilizzate dalla Fondazione la Biennale di Venezia sono accessibili nei mesi di apertura delle mostre (maggio-novembre) con il pagamento del biglietto di ingresso e negli altri periodi secondo le visite organizzate dalla stessa Fondazione. Sempre nel periodo di aprtura delle mostre è aperto in orario diurno il Giardino delle Vergini, un’ampia area verde di circondata dalle mura dell’Arsenale che si estende sull’area dell’ex monastero Santa Maria Vergine, demolito alla fine dell’Ottocento.
vai al Sito

Immagine dell'Arsenale Sud

Le Aree di proprietà della Marina Militare normalmente non sono aperte al pubblico, ma sono visitabili in alcune specifiche occasioni.
Per visitare le aree dell’Arsenale di proprietà della Marina Militare è possibile rivolgersi all’Istituto di Studi Militari Marittimi (Maristudi).
Vai al sito

Il Museo Storico Navale della Marina Militare ha sede in un edificio del XV secolo, che fu già “Granaio” della Serenissima, in campo “San Biagio”, vicino all’Arsenale, il cui complesso è, in parte, tuttora sotto la giurisdizione della Marina Militare ltaliana. La memoria dei suoi fasti è affidata oggi al Museo Storico Navale, il più importante nel suo genere in Italia. Oltre l’edificio principale, la cui area espositiva si sviluppa su cinque livelli per un totale di 42 sale espositive, fa parte del museo il Padiglione delle Navi, situato nell’antica “officina remi” dell’Arsenale.
Vai al sito del Museo Storico Navale
Vai al sito del Padiglione delle Navi

Immagine dell'Arsenale Sud

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici e condividi su