ZTL Mezzi pesanti

 

Zone a Traffico Limitato per i veicoli con massa a pieno carico superiore a 3,5 t

Con deliberazione di Giunta Comunale n.388 del 13/07/2007 è stata approvata la delimitazione della Zona a Traffico Limitato per i Veicoli a Motore (ZTL VAM), articolata in diversi ambiti che prevedono anche limitazioni per i veicoli adibiti al trasporto di cose con massa a pieno carico superiore a 3,5 t.

 

Caratteristiche dei veicoli sottoposte a limitazione nell'ambito delle ZTL VAM con massa a pieno carico superiore a 3,5 t.

In particolare nelle varie ZTL VAM:

  • I veicoli isolati di massa  complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t possono svolgere all'interno della ZTL operazioni di carico/scarico secondo specifiche fasce orarie e seguendo percorsi indicati nelle ordinanze dirigenziali allegate. Nel caso le operazioni di carico/scarico dovessero svolgersi al di fuori delle fasce orarie e dei percorsi è necessaria un'autorizzazione rilasciata dalla Direzione Servizi al Cittadino e Imprese-Settore Mobilità e Trasporti-Servizio Sportello Mobiltà Terrestre.
  • I complessi di veicoli possono svolgere operazioni di carico/scarico solo con apposita autorizzazione, rilasciata dalla Direzione Servizi al Cittadino e Imprese-Settore Mobilità e Trasporti-Servizio Sportello Mobiltà Terrestre, e secondo quanto indicato  nelle ordinanze allegate;
  • i veicoli di attività artigianali, commerciali e industriali insediate all'interno della ZTL VAM, possono circolare con autorizzazione avente validità annuale;
  • i veicoli che transitano per accedere a cantieri ubicati all'interno della ZTL VAM, possono circolare con autorizzazione avente validità temporanea;
  • rientrano nella categoria di veicoli soggetti alle limitazioni comunali al transito e che quindi necessitano di autorizzazione comunale i veicoli pesanti che trasportano merci pericolose previa autorizzazione rilasciata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che autorizzi il trasporto di merce pericolosa;

Veicoli esclusi dalle limitazioni ZTL VAM Merci

Sono esclusi dalle limitazioni:

  • i veicoli eccezionali e quelli adibiti a trasporti eccezionali previa autorizzazione rilasciata dalla provincia competente sul territorio;
  • i veicoli immatricolati come mezzi d'opera rientranti nelle limitazioni previste;
  • i veicoli immatricolati ai sensi degli artt. 12, 138 e 177 del D. Lgs n. 285/1992;
  • i veicoli appartenenti a enti pubblici o che svolgono servizi  pubblici ed impiegati in operazioni di carico/scarico interne alla ZTL VAM, indicati in via esplicativa all'interno delle ordinanze allegate.

Le limitazioni dei veicoli adibiti al trasporto di cose di massa massima complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t, trovano attuazione sulle seguenti zone:

ZTL VAM 1 Mestre - Carpenedo

ZTL VAM 3 Favaro Veneto

 

ZTL VAM 4 Chirignago - Zelarino

ZTL VAM 5 Marghera Centro

ZTL Campalto

 

Si evidenzia che ai sensi dell'art. 4, comma 2.,del "Regolamento sui Procedimenti Amministrativi e sull'Accesso ai Documenti Amministrativi"  approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n.113 del 06/10/2009 e s.m.i., il termine di conclusione di tutti i procedimenti amministrativi del Comune di Venezia, è fissato in giorni 30 (trenta).

L'ufficio riceve su appuntamento dal lunedì al venerdì.

Per informazioni rivolgersi a:
Comune di Venezia - Direzione Servizi al Cittadino e Imprese
Settore Mobilità e Trasporti  - Servizio Sportello Mobilità Terrestre
Viale Ancona 41/63 - 30172 Mestre VENEZIA
Tel. 041.274.6917
 

MEZZI PESANTI CON LUNGHEZZA UGUALE O SUPERIORE AI 7,5 METRI - ORDINANZA E LIMITI VIGENTI

Si rende noto che con l'ordinanza Dirigenziale N° 455 del 28/06/2013 è stato introdotto su tutte le ZTL vigenti il divieto di transito ai veicoli e ai complessi di veicoli non adibiti al trasporto di persone ed aventi una lunghezza uguale o maggiore a 7,5 m.

 
Immagine di una telecamera di videosorveglianza
 

ATTENZIONE
Sul territorio comunale soggetto alle limitazioni VAM 1, di cui all'ordinanza dirigenziale n. 152 del 14 aprile 2011, è stato attivato dal 1° maggio 2014 in pre-esercizio un sistema di videosorveglianza per il rispetto dell'ordinanza n. 455 del 28 giugno 2013 che regola il transito dei veicoli di peso superiore alle 3,5 t e di lunghezza superiore o uguale a 7,5 m. Dal 1° giugno 2014 il sistema sarà in pieno esercizio. Da quest'ultima data i veicoli pesanti di lunghezza uguale o superiore ai 7,5m che transiteranno senza l'autorizzazione rilasciata dalla Direzione Servizi al Cittadino e Imprese - Settore Mobilità e Trasporti - Servizio Sportello Mobilità Terrestre verranno sanzionati automaticamente.

Si segnala che verranno rilevati dalle telecamere attualmente installate solamente i veicoli pesanti di lunghezza uguale o superiore a 7,5 m e non tutti i veicoli pesanti indistintamente. Si ribadisce che il sistema sarà attivo solo sull'area prevista dall'ordinanza dirigenziale n. 152 del 14 aprile 2011, denominata VAM 1.
 I veicoli pesanti che vorranno circolare all'interno dell'area VAM 1 e che non sono soggetti al rilascio di autorizzazione comunale al transito, ad esempio non esaustivo i mezzi eccezionali e le macchine operatrici di qualsivoglia tipo, dovranno inviare una comunicazione scritta preventiva del transito, del/dei giorno/i dello stesso, della/e destinazione/i all'ufficio ZTL (tel. 041.988879 fax 041.989776) che gestisce il sistema delle telecamere VAM, accompagnando la stessa con la seguente documentazione:

  • copia del libretto di circolazione;
  • documento di identità del dichiarante;
  • eventuale altra cocumentazione, ad esempio l'autorizzazione rilasciata dalla Provincia nel caso di mezzi eccezionali.
Ultima modifica effettuata il 17/06/2019