Modulo educativo "In viaggio per l'Europa

Immagine del gioco "In viaggio per l'Europa"

Spiegare l'Unione europea e le sue istituzioni ai cittadini, ed in particolare ai giovani, risulta spesso un compito difficile. Si pone pertanto l'esigenza di una strategia complessiva che punti alla realizzazione della dimensione europea dell'educazione in termini di valori e conoscenze come continuo processo di interazione alla cui base sta il rispetto del pluralismo e delle diversità che sono patrimonio e ricchezza dei popoli d'Europa.

La proposta didattica "In viaggio per l'Europa" ideata e realizzata dal servizio Europe Direct dal 2007 per le scuole medie, è articolata in 2 momenti:
- Presentazione e conduzione del gioco "In viaggio per l'Europa", in cui i ragazzi viaggiano virtualmente nell'Unione Europea cimentandosi con domande sulla cultura, la storia, la geografia, lo sport dei diversi stati membri. In palesta o in aula magna.
- Incontro in classe in cui viene proposto un momento di riflessione sul processo di unificazione europea, sul motto dell'Unione europea "Unita nella diversità" e su istituzioni e simboli dell’Unione.

"In viaggio per l'Europa"è un gioco a squadre per le scuole medie che consiste in un quiz sulla cultura degli Stati membri e che si concretizza nell’allestimento di un grande tappeto–puzzle in gommapiuma che raffigura i 28 Paesi dell’Unione Europea su cui gli studenti si spostano. Il gioco “In viaggio per l’Europa” rappresenta un viaggio virtuale attraverso i Paesi dell’Unione europea per comprendere i valori più profondi che accomunano i popoli europei e che costituiscono le basi per la formazione di una coscienza di “cittadino europeo”, favorendo in tal modo il processo di integrazione.
Obiettivo della proposta didattica è, attraverso il divertimento, conoscere le altre nazioni europee con le loro identità culturali a confronto, scoprire gli usi e i costumi dei diversi popoli europei, approfondire il significato che assumono i concetti di integrazione sociale e cittadinanza europea.

Il target preferenziale sono le II e III classi delel scuole secondarie di primo grado.

Nelle scuole medie del Comune di Venezia sono ciclicamente programmati circa 10 incontri nel periodo gennaio-aprilesecondo la programmazione concordata con l'Ufficio Scolastico del Comune di Venezia. Il gioco "In viaggio per l'Europa" viene proposto anche nelle scuole medie della provincia di Belluno.

 
foto del gioco con i piedi dei ragazzifoto del gioco con le mani dei ragazzi