Ponte della Costituzione: iniziano le fasi di trasporto e varo

Un'operazione di indubbia complessità e di grande fascino

  1. Modifiche alla circolazione in Canal Grande
  2. Dettagli tecnici delle fasi di trasporto
  3. Gallerie fotografiche
  4. Sezione Video
 
Ponte di Calatrava

Un'operazione di indubbia complessità, ma anche di grande fascino: così, l'assessore comunale ai Lavori pubblici di Venezia, Mara Rumiz, ha definito le fasi di trasporto e di varo dei due conci laterali e del concio centrale del quarto ponte sul Canal Grande, progettato da Santiago Calatrava, introducendo la conferenza stampa di presentazione, a Ca' Farsetti, alla presenza del sindaco di Venezia, Massimo Cacciari, e con l'intervento di Salvatore Vento, responsabile unico del procedimento, di Giorgio Romaro, l'esperto che ha curato, per sicurezza, un "varo in bianco" del ponte, di Bruno Cignoni, titolare dell'omonima impresa che ha realizzato il ponte, di Marcello Bonomelli, amministratore delegato di Fagioli Group, l'impresa che curerà il trasporto del ponte, e di Riccardo Bernini, di Fagioli Group, che ha illustrato in power point e in video le fasi dell'operazione; sono altresì intervenuti il comandante della Polizia municipale, Marco Agostini, il responsabile del Servizio Traffico acqueo del Comune, Emanuele Medoro, il direttore della Navigazione di Actv, Marino Fontanella.

Il trasporto dei conci laterali - ciascuno lungo 15 metri e pesante 100 tonnellate - avverrà nella notte tra il 27 e il 28 luglio, il loro posizionamento il 28 e il 29 luglio; il trasporto del concio centrale - lungo 60 metri e pesante 270 tonnellate - avverrà nella notte tra il 7 e l'8 agosto, il suo posizionamento l'11 e il 12 agosto. Mara Rumiz ha ricordato in premessa che la posa sul Canal Grande di una grande opera di architettura contemporanea è un preciso segnale per Venezia, a non guardare soltanto al suo glorioso passato, ma a calarsi nel contemporaneo, anzi a proporsi come città-modello del contemporaneo, proiettata al futuro: in questa prospettiva vanno letti i disagi conseguenti all'interdizione del traffico in Canal Grande e alle limitazioni nelle tratte e ai percorsi alternativi dell'Actv, peraltro mitigati dagli orari notturni e dai giorni festivi.

L'operazione si svolgerà nel massimo ordine e nella massima sicurezza - ha annotato Vento - poiché è stata tutta studiata fin nei minimi dettagli, con l'adozione di tutte le precauzioni, specialmente per la fase più delicata, il passaggio del concio centrale sotto il ponte di Rialto: questo avverrà in quattro ore, e quindi con andatura lentissima, grazie a manovre a mano di argani e verricelli, mentre la chiatta sarà mantenuta in asse centrale dalla presenza di due motobarche ai due lati del ponte, una in entrata a sinistra, una in uscita a destra. Nell'illustrare tempistiche e planimetrie, Bernini si è soffermato anch'egli sul passaggio a Rialto: la chiatta avrà un pescaggio fino a dieci centimetri dal fondale, mentre il franco minimo in verticale sull'arco del ponte sarà di 82 cm, e il franco laterale di 2 metri e 70. Un altro momento delicato e spettacolare insieme sarà la definitiva posa del concio centrale, che sarà sollevato con martinetti idraulici, ruotato di 90 gradi e infine posto tra i due conci laterali e saldato: l'operazione durerà circa trenta ore.
 

 
 

Modifiche alla circolazione in Canal Grande

In occasione della posa in opera del quarto Ponte sul Canal Grande, il traffico acqueo e il servizio di navigazione pubblico subiranno alcune modifiche. Il trasporto e il montaggio avverranno in quattro fasi, dall'arrivo e posizionamento delle due spalle del ponte fino al completamento della struttura con la posa dell'arco centrale.
Per limitare il più possibile i disagi a cittadini e turisti, i trasporti lungo il Canal Grande si svolgeranno di notte e le diverse fasi di lavorazione soprattutto al sabato e alla domenica. Inoltre, il Comune di Venezia e Actv hanno predisposto un piano di circolazione alternativo.
 
Leggi i dettagli delle modifiche alla circolazione acquea dal 27 al 30 luglio e dal 7 al 13 agosto

 

 
 

Dettagli tecnici delle fasi di trasporto

 

Gallerie fotografiche

 

Sezione video

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su