SpaziArti: Spettacolo teatrale "Augusto ha il potere negli occhi"

Filastrofici domenica 23 novembre alle ore 17 all'auditorium Lippiello

logo SA
au gu

Nell'ambito del progetto SpaziArti (vedi il calendario completo) ottimo appuntamento teatrale presso l'Auditorium Antonio Lippiello a Mestre-Cipressina, al quale la Municipalità di Chirignago Zelarino è lieta di invitare la cittadinanza.

Filastrofici in
AUGUSTO HA IL POTERE NEGLI OCCHI Da un’idea di Roberto Zanetti Di e con Cristina Da Ponte e Nicolò Sordo Musiche di scena Roberto Zanetti

Augusto ha il potere negli occhi è uno spettacolo ispirato alla figura del regista veronese Augusto Tretti.
Dice di lui Fellini: «Do un consiglio a tutti i miei amici produttori: acchiappate Tretti, fategli firmare subito un contratto (…), soprattutto non tentate di fargli riacquistare la ragione; Tretti è il matto di cui ha bisogno il cinema italiano».Tretti è stato oggetto di discussione e attenzione nel 2011 alla Mostra del Cinema di Venezia, ma è ancora poco conosciuto.Lo spettacolo prende la figura di Tretti come punto di partenza per una panoramica sui talenti e i potenziali umani inespressi di tutte le età; attraverso la musica, le immagini e la poesia.Saverio Piccione di mestiere fa il custode e passa le sue giornate a coltivare il ricordo dell’amico Augusto e del suo Sogno. Al suo fianco, la figlia Jane, obbediente e silenziosa, Moblon, una clochard con un’incredibile invenzione nel cassetto, e Pollo, uomo-sandwich per necessità. Sarà l’incontro con il Sogno di Augusto a cambiare il destino di ognuno di loro. 
Domenica 23 novembre alle ore 17 
Ingresso libero.


 
au due


Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su