Trasporto in conto proprio e uso privato di cose e persone

 
 
topo veneziano del 1882
topo veneziano

Ai fini della circolazione nei canali e rii comunali di Venezia ed isole, le imbarcazioni adibite al trasporto in conto proprio ed uso privato di cose o persone, hanno l'obbligo di essere munite di un apposito contrassegno identificativo.
 
 
Responsabile del Servizio
Gestione amministrativa traffico acqueo
dr.ssa Mariuccia D'Este

 

Contrassegno identificativo

es. di contrassegno per c/proprio merci
es. di contrassegno per c/proprio persone
 

Chi richiede il contrassegno

Le ditte che per esigenze di lavoro utilizzano imbarcazioni per il trasporto in conto proprio o uso privato di cose o persone, e navigano nelle acque della città insulare, devono munire le proprie imbarcazioni di un contrassegno identificativo. Esso è composto da due targhe da porre su ambo i lati dell'imbarcazione e di un badge identificativo, da tenere a bordo, riportante i dati della ditta armatrice.
Il contrassegno identificativo è contraddistinto dalla lettera:

C: se viene rilasciato per i natanti adibiti al trasporto in conto proprio di cose (trasporto di merci e/o prodotti della ditta armatrice)
P: se viene rilasciato per i natanti adibiti al trasporto in conto proprio di persone (trasporto dipendenti della ditta armatrice e/o clienti della stessa)
UP: se viene rilasciato per i natanti adibiti al trasporto in uso privato (trasporto di persone e/o cose nell'esercizio dell'attività della ditta armatrice)

 
 

Ufficio contrassegni

Ufficio contrassegni
S. Marco, 4084
30124 Venezia
Tel. 041 2748572
email: contrassegni.cp.up@comune.venezia.it
Orario di apertura: giovedì  9.30 - 12.30

E' possibile chiedere il rilascio, duplicato o l'archiviazione del contrassegno identificativo rivolgendosi direttamente all'Ufficio contrassegni presentando la presente modulistica scaricabile qui sotto:

 
 

Normativa circolazione ztl

Ai fini della circolazione nelle acque a traffico limitato del centro storico di Venezia e isole, le imbarcazioni munite di contrassegno identificativo sono soggette al rispetto degli orari di transito ed alle modalità di accesso nei rii e canali della città, così come disposto dalle ordinanze comunali n. 310/2006 e n. 402/2013 e successive modifiche ed integrazioni.
Per la normativa sulla navigazione urbana e per le ordinanze di istituzione del contrassegno identificativo

 
 

Servizio on line

portale del Comune di Venezia

Nell'intento di rendere le operazioni amministrative più celeri ed accessibili, l'Amministrazione comunale, ha messo a disposizione dell'utenza lo Sportello telematico del trasportatore: l'utente si iscrive al portale del Comune di Venezia, e successivamente chiede l'abilitazione allo Sportello telematico del trasportatore - servizio contrassegni.

 
 
 
Responsabile dell'informativa
Gestione amministrativa traffico acqueo
Marco Chiarot
Responsabile della redazione
Segreteria amministrativa
Marina Dei Rossi

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su