SERVIZI ATIPICI



       VEDI LINK INFORMATIVO DELL'UFFICIO


Autorizzazione per servizi atipici automobilistici e di navigazione

La L.R. n. 46/1994 prevede il rilascio di autorizzazioni per particolari servizi di trasporto rivolti a soggetti uniti da un rapporto con il committente, il quale si assume totalmente l'onere del servizio. La ditta richiedente, in possesso dei requisiti di legge, deve presentare apposita richiesta allegando il contratto di trasporto stipulato con il committente, contenente l'individuazione dei soggetti a cui è rivolto il servizio (dipendenti di un'impresa, clienti di un centro commerciale o di una struttura ricettiva, ecc.) ed il programma di esercizio (percorso, fermate,orari, frequenza, approdi se trattasi di servizio atipico svolto con unità navali).
 
L'ufficio provvede a richiedere ai servizi pubblici di linea il parere di competenza sulla non interferenza/sovrapposizione del programma di esercizio con il servizio di trasporto pubblico ai sensi della L.R. n.46/94.
Devono essere utilizzati solo autobus o unità navali di proprietà o almeno nella disponibilità giuridica della ditta e già immatricolati per il servizio di noleggio o per il servizio di linea.Qualora il servizio di noleggio o di linea fossero stati autorizzati da enti diversi da quello che rilascia l'autorizzazione, deve essere allegato il nullaosta al distoglimento del mezzo.
 

 
 
Responsabile dell'informativa :Dott. Federico Ballarin
Responsabile della redazione :Dott. Federico Ballarin

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su