Il Presidente Napolitano inaugura la Piazzetta Pellicani

Napolitano a Mestre (con sottotitoli e descrizione estesa)

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha inaugurato a Mestre la piazzetta Pellicani.

TESTO DEL VIDEO: Giovedì 2 settembre 2010: per Mestre sarà una giornata se non proprio da definire storica senza dubbio da segnare con un cerchietto rosso sul calendario. Non solo per l'intitolazione ufficiale di uno dei suoi luoghi più belli e significativi (quello attorno alla millenaria torre simbolo della città mirabilmente recuperato e dedicato a Gianni Pellicani) ma anche per la presenza che ha nobilitato ulteriormente la cerimonia del presidente della Repubblica. Giorgio Napolitano di Pellicani fu infatti (come ha ricordato egli stesso) per molti anni non solo compagno di mille lotte politiche ma soprattutto grande e sincero amico.

GIORGIO NAPOLITANO: "Vorrei dire e sottolineare soltanto questo: che io sono qui certamente per affettuoso ricordo di un mio grande amico col quale ho condiviso per lunghi anni ideali e impegni (politici e parlamentari). Ma io sono qui soprattutto per rendere omaggio nello stesso tempo ad un'importante figura della nostra vita pubblica un rappresentante delle istituzioni democratiche nel Comune nel Parlamento e che anche dopo aver lasciato incarichi elettivi ha saputo dare prova della sua dedizione alla cosa pubblica impegnandosi in iniziative e in istituzioni di grande rilievo per lo sviluppo della città come l'aeroporto di Venezia. Le vicende della storia e della politica italiana hanno fatto si che nel Parlamento nazionale Gianni Pellicani fosse sempre deputato di opposizione uomo di opposizione ma da uomo di opposizione egli mostrò di sapersi far carico delle responsabilità del governo del Paese. E questo è l'essenziale: non solo dimostrò di farsi carico in modo efficace delle responsabilità di governo in senso amministrativo a livello locale (poi a livello locale Venezia è una grande città del mondo) ma anche come parlamentare non dimenticò mai i vincoli entro cui si possono e si debbono compiere le scelte e anche confrontare le posizioni più diverse. Oggi abbiamo la necessità di mettere al libero confronto diverse visioni dello sviluppo del Paese nel rispetto di vincoli e di sfide che ci debbono impegnare tutti con lo stesso senso di responsabilità e di unità nazionale con lo stesso senso delle responsabilità che abbiamo per il futuro del nostro Paese e in modo particolare per il futuro delle giovani generazioni!"

Ad accogliere in maniera davvero calorosa il Capo dello Stato (ripetutamente acclamato e applaudito) tantissimi mestrini. Particolarmente toccante l'incontro di Napolitano con la vedova e la famiglia di Pellicani. Numerosissimi anche gli amministratori presenti: a portare il saluto della città il sindaco Giorgio Orsoni.

DOMANDA: "Signor sindaco una giornata importante per Mestre..."
SINDACO ORSONI: "Per Mestre e per tutti noi per i cittadini. Per me perché Pellicani per tanti versi lo considero un maestro nel campo dell'amministrazione e gestione della cosa pubblica. Quindi io credo che questo riconoscimento a Pellicani sia anche un impegno nei confronti di Mestre per continuare ad agire con lo stesso amore che lui aveva per la città!"
DOMANDA: "Una presenza significativa anche quella del Capo dello Stato..."
SINDACO ORSONI: "Quella del Capo dello Stato è una presenza importantissima perché suggella questo impegno anche appunto nei confronti dello sviluppo della città di Mestre."
DOMANDA: Ci sono state parole importanti sia da parte sua che da parte di Napolitano in questo senso..."
SINDACO ORSONI: "Napolitano ha spaziato anche su temi rilevanti della vita politica del Paese con particolare riferimento al tema del federalismo che come ha ben ricordato è già in nuce nell' articolo 5 della Costituzione dove si sottolinea che l'Unità della Nazione è anche consolidata dal principio dell'autonomia."
DOMANDA: "Lei ha invece ricordato l'impegno dell'Amministrazione per fare una Mestre sempre più bella..."
SINDACO ORSONI: "Certamente! Questo è un impegno che io avevo preso in campagna elettorale e credo che lo rispetteremo fino in fondo!"

Parole chiave: Gianni, Pellicani, Presidente, della, Repubblica, Giorgio, Napolitano, Mestre, Venezia, Orsoni, Sindaco, torre

Durata: 5:33

Data Video: 03.09.2010 08.10

Data YouTube: 06.02.2015 12.24

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su