Slides

Strategie intelligenti per il turismo sostenibile in destinazioni culturali movimentate

logo di slide

Programma Europeo: Interreg ITALIA CROAZIA

Il progetto S.LI.DES ha l’obiettivo di migliorare la governance del turismo, gestire la pressione antropica sul patrimonio naturale e culturale territoriale e promuovere la sostenibilità e la competitività dell'economia locale basata sul turismo. Il progetto punta ad uno sviluppo territoriale sostenibile ed equilibrato, attraverso la promozione del patrimonio culturale materiale ed immateriale, ponendosi come obiettivo la rivitalizzazione dell’ambiente urbano e sociale oltre che la diversificazione dell’economia locale.

Il progetto vede coinvolte 5 città che si affacciano sull’Adriatico (Venezia, Ferrara, Bari, Dubrovnik e Sibenik) e che elaboreranno metodologie, strumenti e strategie per promuovere la sostenibilità dei flussi turistici.

In particolare, il progetto prevede:

  • la creazione di uno Smart Destination Ecosystem, uno strumento dinamico per conoscere e monitorare i flussi turistici;
  • l’implementazione di sperimentazioni locali volte a testare lo Smart Destinations Ecosystem;
  • lo sviluppo di una strategia comune per promuovere la sostenibilità e lo sviluppo economico territoriale nelle destinazioni turistiche europee attraverso la promozione del patrimonio culturale e la gestione intelligente dei flussi di visitatori.

Attraverso il progetto S.LI.DES, il Comune di Venezia intende migliorare la gestione dei flussi pedonali  e promuovere itinerari turistici alternativi per la valorizzazione delle attività artigianali e dei prodotti locali al fine di decongestionare i luoghi a maggiore intensità turistica e allo stesso tempo rivitalizzare l'ambiente urbano e l'economia locale, preservare i mestieri tradizionali e creare nuove opportunità di lavoro.

Nelle giornate del 4 e 5 luglio 2019, si è svolto a presso l'Università di Ca' Foscari di Venezia il meeting di apertura del progetto al quale erano presenti tutti i partner.  L’incontro ha fornito l’occasione per un primo confronto strategico tra i partner al fine di operare una sostanziale divisione dei ruoli. Si sono, inoltre, gettate le basi per una sommaria analisi tecnica dei dati relativi ai flussi turistici dei vari territori coinvolti, al fine di delineare le strategie ed i modelli di mobilità più idonei per migliorare l’esperienza dei visitatori sul territorio. Infine è stata definita la strategia di comunicazione per coinvolgere tutti i partner, sottolineando anche la necessità di adottare le specifiche indicazioni per la produzione del materiale promozionale e per il corretto utilizzo del logo di progetto nei vari media.

 
 

Partenariato

Coordinatore:
Università di Ca’ Foscari (Area Management)

Partners:

  • Città di Venezia
  • CISET – Centro Internazionale di studi sull’economia turistica (Italia)
  • ECIPA - Ente Confederale di Istruzione Professionale per l’Artigianato e le Piccole Imprese (Italia)
  • SIPRO Agenzia di Sviluppo Ferrara (Italia)
  • Città di Bari (Italia)
  • Università di Bologna (Italia)
  • Istituto per il Turismo di Zagabria (Croazia)
  • CRAFT COLLEGE – Istituto per l’educazione sussidiaria degli adulti di Fiume (Croazia)
  • Agenzia di Sviluppo della Città di Dubrovnik (Croazia)
  • Comitato per il turismo di Šibenik (Croazia)
 
Durata progetto

Gennaio 2019 – Giugno 2021 (30 mesi)

Valore complessivo del progetto

EUR 2.504.981,90

Entrate per il Comune di Venezia

EUR 242.500,00