Pino Quartullo

Giovedì, 15 Luglio, 2021
Ore: 
21.00

PRENOTAZIONE CONCLUSA
Chiusura prenotazioni: 15/07/2021 18:00
 
La mia guerra con il tango – 100 anni di Astor Piazzolla
 
AidaStudio Produzioni
Distribuzione esclusiva a cura di AidaStudio Produzioni
Ideazione di Pino Quartullo e Elena Marazzita
 
Ho dovuto difendermi, lottare, discutere, però confesso che mi sono anche divertito
 
“Nel 1955 ha cominciato a morire un certo modo di suonare il tango perché ne nascesse un altro. E nel nuovo certificato di nascita del tango c’è il mio Ottetto Buenos Aires” Astor Piazzolla.
Un recital in musica che nell’anno 2021 rende omaggio ad Astor Piazzola in occasione del centenario dalla sua nascita. Un artista di origini pugliesi, assetato di conoscenza, che viaggiando in tutto il mondo, lottando e studiando, ha dedicato la sua vita alla musica, alla ricerca del proprio stile; un grande innovatore che ha saputo elevare la musica del tango a musica classica, pop, contemporanea.
 
Alla voce narrante di Pino Quartullo, che ci guiderà in un viaggio suggestivo e struggente nell’incredibile vita di Astor Piazzolla, si affiancheranno tre musicisti di talento, argentinitaliani, con: bandoneon (Massimiliano Pitocco), chitarra (Carlos Adrian Fieramonti), violoncello (Francesco Mariozzi). A sublimare il tutto, lui, sua maestà il tango, disegnato sul palco da Alessandro Parascandolo, in coppia con Sara Forzato. 

Un viaggio nel tempo, che partirà quando, a soli sei anni, Astor ebbe in regalo dal padre un bandoneon, e per tutta la sua vita gli sarà inseparabile compagno. Anche il tango, croce e delizia della sua vita, lo accompagnerà per tutto il suo percorso artistico. Piazzolla sarà vilipeso nel suo paese per aver tradito la sacra tradizione di quella danza, ma portato alle stelle nel resto del mondo, per averlo rinnovato. Anche grazie a Piazzolla, nel corso degli anni, il tango aumenterà la sua carica passionale, accrescerà il suo potere seduttivo, mantenendo la sua essenza carnale e torbida, rinnovandosi ad arte sublime. Pino Quartullo, darà voce ai ricordi e alle testimonianze del grande Piazzolla, con interventi a sorpresa, poetici, scandalosi e divertenti.
 
Tutti gli spettacoli sono a ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili prenotabili su questo sito a partire da cinque giorni prima dell’evento e fino a tre ore prima dell'inizio dello spettacolo. Ogni utente può prenotare due biglietti.
 
L’ingresso nell’arena avverrà nel rispetto delle normative vigenti per l'emergenza covid: misurazione della temperatura, igienizzazione delle mani e mascherina indossata anche sul posto. E' obbligatorio l'uso della mascherina chirurgica.
 
Mostra altro

PRENOTAZIONE CONCLUSA
Chiusura prenotazioni: 15/07/2021 18:00