Matteo Vettorello

Matteo Vettorello (Venezia, 1986) vive e lavora a Marghera. Nel 2012 consegue il diplona al corso di laurea triennale in Arti Visive e dello spettacolo presso l'istituto I.U.A.V. di Venezia. Nel 2017 consegue il diploma di secondo livello in pittura all'Accademia di Belle Arti di Venezia. Nel 2013 fonda l'associazione culturale ALTOlab, dedicandosi allo sviluppo di progetti con molti artisti provenienti da tutta Italia; Matteo è co-fondatore dell'etichetta multimediale LATOfragile, progetto mirato alla promozione di artisti visivi e sonori, una iniziativa dedicata al co-working, base di scambio e sperimentazione per la produzione di new media contemporanei.

La sua ricerca spazia dalla pittura alla scultura, installazioni immersive in cui il fruitore può interagire. Uno sviluppo pittorico il suo, attraverso l'analisi dell'arte contemporanea. Tele, quadri, narrazioni astratte, paesaggi immaginari oggetti volutamente ed unicamente pittorici, documenti che rendono autentica la logica naturale che segna un trascorso.

Palazzo Carminati 
matteosmettila@gmail.com
www.matteovettorello.it


Paesaggio Immaginario, relazioni incompatibili, 2016
resine e vernici su tela
310x120 cm