Il sostegno tra generazioni: un’occasione per giovani ed anziani di stare assieme

 PROGRAMMA CUI FA CAPO IL PROGETTO: 
Un passo avanti: percorsi di supporto ed accompagnamento per anziani, disabili e minori in difficoltà 
 
Codice Progetto: PTXSU0016920011457NXTX
 
Area di Intervento e Settore: Assistenza Adulti e terza età in condizione di disagio. 
 
DURATA: 12 MESI - 5 gg a settimana Monte ore annuo: 1145 
Totale 8 posti, senza vitto e alloggio 
 
OBIETTIVO:  Sostenere l’autonomia le capacità attive  delle persone cosiddette ‘fragili’ ,  essere al servizio della comunità e del territorio in attività volte ad aumentare la sicurezza (reale e percepita) degli anziani, aiutandoli a vivere in condizioni di vita più serene, prevenendo condizioni di marginalità o rischio aumentate dalla paura e dal senso di insicurezza e stimolando la partecipazione alla vita sociale;  promuovere il benessere dell’anziano e il sostegno delle capacità residue che consentano una maggiore autonomia possibile in casa di riposo anche  attraverso attività educative/animative e di socializzazione offerte nel centro servizi 

 

Ulteriore requisiti richiesto: 
per i partecipanti presso la sede di CENTRO NAZARET - OPERA SANTA MARIA DELLA CARITA' sarà necessario sottoporsi alla vaccinazione anti covid-19
 
 

ATTIVITÀ D'IMPIEGO DEGLI OPERATORI VOLONTARI 

(SUDDIVISE PER SEDE) 

 

SERVIZIO ANZIANI 
 
 
SEDE: Via Ca’ Rossa, 10 - Mestre 
Codice Sede: 171720 
Posti disponibili: 2 
Contatti:
Stefania Serafin 
telefono 0412746470
cellulare: 3450548379
email: stefania.serafin@comune.venezia.it
SEDE: Via della Rinascita, 96 Marghera 
Codice Sede: 171753 
Posti disponibili: 2 
Contatti: 
Stefania Serafin 
telefono 0412746470
cellulare: 3450548379
email: stefania.serafin@comune.venezia.it
 
I volontari avranno il ruolo di sostenitori collaboratori nella realizzazione del programma assistenziale dell’anziano e della persona presso il domicilio e in particolare con: 
attività di sostegno e collaborazione alla persona fragile con attività quali: acquisto beni di prima necessità, compagnia in casa e accompagnamento esterno, ritiro referti medici, consegna pratiche burocratiche/amministrative 
 
 
Le attività previste sono di: 
Favorire e sostenere l’accesso ai servizi da parte delle persone in perdita di autonomia e privi del supporto di una rete familiare e amicale possono essere svolte dai volontari con la conoscenza a domicilio delle persone 
Supporto nelle azioni finalizzate alla socializzazione e alla riduzione del senso di solitudine (compagnia, accompagnamenti esterni); 
affiancare gli operatori in attività formative/informative e nell’organizzazione di iniziative ludico ricreative, con attività anche di supporto alle funzioni di segreteria organizzativa; 
supporto per l’allestimento degli eventi, di documentazione e raccolta dati partecipando all’organizzazione degli eventi individuati in collaborazione con gli operatori che possono essere anche pomeridiani e in altro luogo rispetto le sedi accreditate. 
 
Queste attività prevedono da parte dei volontari diverse capacità: 
relazionali con lo sviluppo di relazioni individuali o con gruppi in attività ludico ricreative 
organizzative per comprendere i necessari passaggi e strumenti professionali che stanno alla base di eventi quali ad esempio incontri collettivi di danza, che prevedano negli intervalli tra un ballo e altro momento di informazione e prevenzione contro le truffe da scippi e raggiri. 
attività organizzative pratiche quali volantinaggio, pubblicizzazione degli eventi, rendicontazione delle attività svolte, supporto alla produzione di report sulle attività legate ai progetti Ocio ciò e Ocio al tacuin

 

OPERA SANTA MARIA DELLA CARITÀ  - CENTRO NAZARET