Contributi Fondo di solidarietà del Sindaco

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALL’ASSOCIAZIONISMO LOCALE PER LA REALIZZAZIONE DI AZIONI FINALIZZATE A MIGLIORARE LA COESIONE SOCIALE.

Bando finanziato con il Fondo di Solidarietà costituito tramite l'accantonamento dell'indennità di funzione del Sindaco

Da lunedì 9 settembre 2019 è possibile partecipare al Bando per l'assegnazione di contributi alle associazioni per la realizzazione di azioni finalizzate a migliorare la coesione sociale .

Il Bando intende sostenere, attraverso un contributo economico finalizzato, le Associazioni che operano nel territorio del Comune di Venezia, che promuovono azioni finalizzate a migliorare la coesione sociale in ambito socio assistenziale, sportivo/motorio, socioeducativo, educativo didattico e di animazione territoriale

Possono presentare domanda tutte le associazioni registrate nel portale dell’associazionismo del Comune di Venezia.

E' consentita la presentazione di una sola domanda per associazione.

L’azione ammessa a finanziamento dovrà prevedere due forme di finanziamento:

  • il contributo richiesto all'amministrazione comunale dal presente “Fondo di Solidarietà”

  • una quota di co-finanziamento a cura dell’Associazione

I contributi potranno essere :

-per azioni che si realizzano attraverso spese correnti: fino ad un importo massimo, di € 7.000 per ogni progetto candidato, pari al 50% del valore del progetto

-per azioni che si realizzano attraverso spese di investimento: fino ad un importo massimo, di € 13.000 per ogni progetto candidato, pari al 70% del valore del progetto

La dotazione complessiva del bando è, a oggi, di € 316.797,93.

la graduatoria, che sarà utilizzata fino ad esaurimento dei fondi, sarà formata sulla base dei seguenti criteri:

  • coerenza dell'obiettivo con le finalità dell'amministrazione fino a 10 punti

  • coerenza dell'azione rispetto all'obiettivo presentato fino a 10 punti

  • efficacia del sostegno richiesto rispetto all'azione da realizzare fino a 10 punti

  • carattere di continuità nel tempo delle azioni proposte fino a 6 punti

I progetti dovranno essere conclusi entro 7 mesi dalla comunicazione del finanziamento.

Il fac simile della domanda e copia del bando possono essere scaricati dal sito internet del comune di Venezia, oppure richiesti e ritirati presso le sedi dell'URP - Ufficio Relazioni Pubblico di Venezia (S.Marco 4137), Mestre (Via Spalti 28) e Lido (Via S. Gallo 32/a).

La domanda potrà essere presentata, a partire da lunedì 9 settembre sino alle ore 13 di venerdì 25 ottobre:

  • a mano agli sportelli dell'Ufficio Protocollo Generale di Venezia (S.Marco 4136), Mestre (Via Spalti 28) e Lido (c/o anagrafe Via Sandro Gallo 32/a), Pellestrina (Via Zennari 636 c/o anagrafe) e Burano (S. Martino destro 179 c/o anagrafe). Per gli orari di apertura consultare la pagina https://www.comune.venezia.it/it/content/sedi-orari

  • attraverso raccomandata indirizzata a Comune di Venezia - Direzione Sviluppo, Promozione della città e Tutela delle Tradizioni, Servizio Associazionismo e Albo Associazioni, via Cardinal Massaia 43, Mestre

  • via posta  elettroni certificata all'indirizzo sviluppopromozione@pec.comune.venezia.it (in questo caso la domanda dovrà essere firmata digitalmente e tutti gli allegati dovranno essere in formato pdf)

Per informazioni e/o richieste di chiarimenti è possibile

  • inviare un’email a fondosolidarietasindaco@comune.venezia.it. Allo stesso indirizzo è possibile richiedere un appuntamento (precisare se a Mestre o a Venezia) con la referente del progetto.

  • telefonare alla referente del progetto tel. n. 0412747848 (Anna Farinola)

  • rivolgersi all'ufficio Albo delle associazioni, via Cardinal Massaia 43, Mestre nelle giornate di lunedì e mercoledì dalle ore 9.00 alle ore 12.00. Per altri orari chiedere un appuntamento all'indirizzo fondosolidarietasindaco@comune.venezia.it

scarica il bando

scarica l'avviso di proroga

scarica la domanda di partecipazione

scarica scheda progetto