Voto assistito

L’elettore fisicamente impossibilitato ad esprimere il voto autonomamente può farsi assistere nell’operazione del voto da persona di sua fiducia.

A chi si rivolge
A tutti gli elettori incapaci di esprimere autonomamente il voto.
 
Cosa fare per
Per usufruire del servizio bisogna presentare all'ufficio Elettorale la richiesta, compilando il seguente modello: 

e presentare unitamente la certificazione, rilasciata dal medico competente dell'Ulss 3 Serenissima, che certifichi la natura permanente dell'impedimento o, nel caso di elettore non vedente, il libretto di pensione in cui sia indicata la categoria "ciechi civili".

L'elettore o un suo delegato dovrà presentarsi all'ufficio elettorale per far apporre nella propria tessera elettorale il timbro "ADV" (diritto voto assistito).
 
Validità
Permanente.
 
Quanto costa
Non sono previsti costi a carico degli utenti.
 
Standard di qualità
Contestualmente all'istanza
 
Dove andare
Per informazioni visitare la pagina  sedi, contatti e orari

Questa pagina fa parte della:

Cliccare sull’immagine per informazioni sulla WebCarta

Per segnalazioni, reclami e richiesta di informazioni è disponibile lo sportello digitale DIME alla voce: Segnalazioni.

Aggiornamento a cura del Servizio Elettorale e Leva militare, agosto 2021