Cambio del procuratore-intermediario

Per il cambio del procuratore-intermediario di una pratica telematica SUAP:
  • il titolare conferisce nuova procura al nuovo procuratore-intermediario (modello scaricabile da questa pagina);
  • il nuovo procuratore-intermediario trasmette al SUAP tale procura, scansionata e firmata digitalmente, unitamente a scansione di valido documento di identità del conferente, accompagnata da una nota di accettazione dell'incarico contenente i propri dati e riferimenti (PEC e telefono); l'invio va effettuato a mezzo PEC alla casella suap.venezia@cert.camcom.it indicando tassativamente nell'oggetto della PEC il codice pratica (diversamente non sarà possibile agganciare il tutto alla pratica telematica).
Successivamente il SUAP provvederà alla modifica del procuratore-intermediario attivando, così, la pratica telematica sulla corrispondente scrivania MyPage.
 
pagina pubblicata il 03/08/2020 ore 23.55