Anna Marzuttini

Nata a Gemona del Friuli nel 1990, risiede ora a Cerneglons mentre vive e lavora a Venezia. Ha conseguito nel 2018 il diploma di Secondo Livello in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo con indirizzo Pittura all’Accademia di Belle Arti di Venezia. Durante gli anni passati in Accademia ha partecipato a diversi workshop ed esposizioni collettive organizzate dall’Atelier F, a cura del professore Carlo Di Raco. Nel 2017 ha partecipato alla mostra collettiva di Grafica d’Arte Guardatemi il più possibile alla Galleria Internazionale d’Arte Moderna di Ca' Pesaro a Venezia.

Affianca alla ricerca pittorica il lavoro di illustratrice cercando di far dialogare tra loro i due mondi, pur mantenendone la natura distinta. Utilizza la pittura come strumento autoconoscitivo. L’approccio istintivo, con cui affronta il disegno e la passione per il mondo naturale, l’ha spinta ad approfondire una ricerca sul concetto di ‘selvatico’, indagando mondi caratterizzati dalla spontaneità e lontani dall’artificio umano.

Chiostro SS. Cosma e Damiano
anna_marzuttini@hotmail.it


Dalla serie Canopea, pastello ad olio e grafite su carta, cm 21 x 14,8, 2018