20° Mestre Film Fest - 2017

Venti, ma non le dimostra!

Sono le edizioni del Mestre Film Fest, festival internazionale del cortometraggio di Mestre. Nel segno del cambiamento, negli anni è riuscito a crescere in qualità e quantità e nell'occasione si propone più ricco che mai, cinema e fotografia, cinema e letteratura noir, corti e produzione locale sono i temi attorno ai quali ruoteranno le tre giornate.

Molti i premi da assegnare tra le due sezioni, Short Stories e Videoforkids, con un occhio di riguardo alla produzione under 30, perché sono proprio i giovani, e non solo per ragioni economiche, a privilegiare il corto come linguaggio di esordio nel mondo del cinema. Oltre 700 i cortometraggi iscritti anche quest'anno a contendersi il premio IMG Cinemas per il miglior cortometraggio e il premio Creativamente per il miglior corto under 30, e poi ancora il premio Amici delle Arti e Lions per la sezione Short Stories e ultimi ma non ultimi i premi Cinit per la sezione Videoforkids.

Lo stato delle cose narrato dalla maggior parte dei corti che, oltre che da tutto il pianeta, sono arrivati massicciamente dalla Spagna e dal sud del mondo, è disincantato e a volte cinico, ma mai statico. Alcune opere, spaziando tra la caccia al male ed una quotidianità fatta di web e comunicazione virtuale, danno spazio ad emozioni dove i sentimenti ma non il sentimentalismo trovano ampio spazio. Le molte incursioni nel noir e nell'horror sono fortunatamente rischiarate dal drappello dei corti di animazione, tutti molto professionali e straordinariamente creativi.