Albo dei giudici popolari

In ogni distretto di Corte di Appello sono istituite una o più Corti di Assise e una o più Corti di Assise di Appello che giudicano rispettivamente dei reati attribuiti alla loro competenza o sull'appello proposto avverso le sentenze e gli altri provvedimenti emessi dalle Corti di Assise. La composizione del collegio delle Corti di Appello e delle Corti di Assise di Appello prevede la presenza di 6 giudici popolari.

Le iscrizioni vengono aperte ogni 2 anni (anni dispari) e la domanda deve essere presentata a partire dall'1 aprile fino al 31 luglio.

I  giudici popolari nominati ricevono un compenso giornaliero stabilito per legge e un rimborso per spese di viaggio se l'ufficio è prestato fuori del comune di residenza (legge 10 aprile 1951, n. 287 - riordinamento dei giudizi di assise).

A chi si rivolge
Ai cittadini che possiedono i Requisiti  di legge e presentano domanda per l'iscrizione all'albo.
 
Cosa fare per
Per iscriversi all'albo dei Giudici Popolari, bisogna far richiesta compilando il modulo specifico disponibile presso l'ufficio elettorale e l'ufficio relazioni con il pubblico o scaricabile al seguente indirizzo:
Le modalità con cui presentare il modulo sono le seguenti: 

L'ufficio elettorale comunica via mail ai richiedenti l'effettiva iscrizione all'albo dei giudici popolari.

 
Validità
L'iscrizione resta valida fino alla cancellazione dalle liste elettorali, per perdita diritti elettorali, per decesso o al compimento dei 65° anno di età.
 
Quanto costa
Non sono previsti costi a carico dell'utente.
 
Standard di qualità
Gli aggiornamenti sono effettuati da una commissione comunale, che verifica i requisiti prescritti dalla legge e predispone l'elenco dei nuovi iscritti da inoltrare al tribunale competente per territorio entro il 31 agosto degli anni dispari.
 
Dove andare
Per informazioni visitare la pagina dedicata: sedi, contatti e orari 

Questa pagina fa parte della:
Cliccare sull’immagine per informazioni sulla WebCarta

Per segnalazioni, reclami e richiesta di informazioni è disponibile lo sportello digitale DIME alla voce: Segnalazioni.

Aggiornamento a cura del Servizio Elettorale e Leva militare, agosto 2021