Incontro con Andrea Molesini sulla Grande Guerra

locandina

Giovedì 27 e venerdì 28 febbraio 2014 si sono tenuti due incontri con Andrea Molesini, autore del libro "Non tutti i bastardi sono di Vienna", premio Campiello 2011, per riflettere sulla Grande Guerra in occasione del suo centesimo anniversario.

- Giovedì 27 febbraio 2014 ore 10.30 a Venezia per le scuole
Istituto d'Istruzione Superiore "Vendramin Corner"
Palazzo Ariani - Dorsoduro 2376

Venerdì 28 febbraio 2014 ore 18.00 a San Donà per la cittadinanza
Centro Culturale Leonardo da Vinci - sala conferenze
Piazza Indipendenza 13
 
Gli incontri sono organizzati dalla Rete provinciale degli insegnanti di Storia collaborazione con lo Europe Direct del Comune di Venezia.

Non tutti i bastardi sono di Vienna è il primo romanzo dello scrittore italiano Andrea Molesini, pubblicato nel 2010, in corso di traduzione nei paesi di lingua inglese, francese, tedesca, spagnola, olandese, norvegese, slovena, danese e ungherese.
L'opera è ambientata verso il finire della Prima guerra mondiale, dopo la battaglia di Caporetto, e narra dell'occupazione da parte di ufficiali austriaci di Villa Spada, una dimora signorile situata nelle vicinanze del Piave.
Gli eventi narrati sono ispirati a fatti realmente accaduti, tratti da Il diario dell’invasione di Maria Spada, prozia dell'autore

Per informazioni: 
Europe Direct del Comune di Venezia
Numero verde gratuito 800 496200
infoeuropa@comune.venezia.it
www.comune.venezia.it/europedirect