Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani

 
LogoIl Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace

Dal 1986 il Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani riunisce i Comuni, le Province e le Regioni italiane e ne promuove l’impegno per la pace, i diritti umani, la solidarietà e la cooperazione internazionale.

Le sue finalità sono elencate all’articolo 4 del suo Statuto

 
  • promuove tra la gente - e in particolare tra i giovani- la cultura e i comportamenti di pace e solidarietà, attraverso l’introduzione permanente dell'educazione alla pace e ai diritti umani nella scuola; 
  • valorizza le iniziative degli enti territoriali a favore della pace, dei diritti umani, della solidarietà e della cooperazione internazionale;
  • promuove le iniziative comuni ed il perseguimento di un coordinamento nazionale, attraverso lo scambio di informazioni ed esperienze tra gli Enti Locali e le Regioni impegnati;
  • incoraggia la ricerca e la riflessione politica e giuridica sulle possibilità di intervento degli Enti Locali per la pace e i diritti umani;
  • coordina gli Enti interessati attraverso un archivio nazionale che raccoglie le informazioni sulla loro attività;
  • assicura il collegamento degli Enti Locali con le principali associazioni europee e internazionali e ne favorisce la partecipazione alle Conferenze internazionali per la pace e i diritti umani.
 

Tali scopi vengono attuati soprattutto attraverso l’organizzazione di progetti e campagne nazionali, corsi di formazione, progetti di solidarietà e cooperazione internazionale, convegni, congressi, tavole rotonde, seminari ed inchieste, ed attraverso la collaborazione e l’organizzazione di iniziative comuni con altri enti ed associazioni.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito istituzionale: 
http://www.cittaperlapace.it/

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su