Archivio Storico - Serie archivistiche: Serie anagrafiche

N.B. La consultazione è permessa in osservanza delle norme della legge sulla privacy

1) Prima Dominazione austriaca (1805)
Ruoli della popolazione compilati nel 1805 dal Dicastero di Polizia.
Registri n. 35 (serie incompleta).
In ordine alfabetico; riportano su colonna: Cognome - Nome - Padre - Età- Religione - Patria: città e terra - Sestiere - Contrada - Strada - Numero - Maritato - Nubile - Vedovo - con figli - Condizion - Impiego - Annotazioni.
Nei registri che riguardano l'anagrafe forestieri la colonna patria è sdoppiata in patria suddita e patria estera ed è aggiunta una colonna 'venuto da...' con l'annotazione del tempo, in mesi e anni, della provenienza in Venezia.
I registri, che si trovavano in uno stato molto precario di conservazione, sono stati restaurati negli ultimi anni, accorpandone pure qualcuno per una maggiore funzionalità. L'operazione ha permesso di verificare le consistenti mancanze, che si possono riscontrare anche all'interno dei singoli volumi constatando la mancanza di pagine.
Ora si presentano così:
1. A - Ab usque Ak
2. A - Al usque Ap
3. B - Suplimento alli dittonghi Ba - Be - Bi
4. B - Bl usque Bu
5. B - Anagrafi forestieri
6. C - Ca usque Ce e suplemento alli dittonghi Ca - Ce
7. C - Co usque Cu
8. C - Anagrafi forestieri
9. D - Da usque Di
10. D - Do usque Du
11. E - Eo usque Ez
12. F - Fa usque Fi
13. F - Fe usque Fu
14. F - Anagrafi forestieri
15. G - Ga usque Gi
16. G - Gl usque Gu e Anagrafi forestieri
17. H - I - K
18. L - La usque Le e Li usque Lu
19. L - Anagrafi forestieri
20. M - Ma usque Mi
21. M - Suplimento alli dittonghi Ma - Mi e Mo usque Mu
22. M - Anagrafi forestieri
23. N
24. P - Pa usque Pe
25. P - Pf usque Pn e Po usque Pu
26. R - Ra usque Re e Ri usque Ru
27. Q - R Anagrafi forestieri
28. S - Sa usque Si
29. S - Sm usque St
30. T - Ta usque Th e Ti usque Tu
31. T - Anagrafi forestieri
32. U - Um usque Uz
33. U - V Anagrafi forestieri
34. V - Va usque Ve e Vi usque Vu
35. Z

2) Epoca napoleonica (1811)
Ruoli della popolazione compilati dagli uffici municipali nel 1811.
Registri n. 50 (serie incompleta).
In ordine alfabetico, sestiere per sestiere (annotazione a margine). Sono compresi anche gli abitanti di Malamocco che, all'epoca, faceva parte integrante del comune di Venezia.
Riportano su colonna: Cognome e nome - Sopranome - Figliazione: padre e madre - Età per approssimazione - Età: giorno, mese, anno - Professione - Sestiere e numero civico - Traslocazioni degli anni successivi con sestiere e numero civico.
Uno di questi registri raccoglie tutti gli ospiti della Pietà in ordine alfabetico secondo il nome, preceduto sempre da 'Pietà'. Solo con il decreto 11/6/1813 (pag. 289 del Bollettino delle leggi) si imporrà a tutti i cittadini che ne fossero sprovvisti di assumere un cognome. Al n. 10714 in 'Stato Civile 1813' si trova l'elenco di "tutti gli esposti d'ambo i sessi domiciliati ne' due istituti Pieta e S. Alvise, in cui sono descritti li cognomi, che cadaun ricoverato assunse".

3) IIIª Dominazione austriaca (1850-1857)
A) Fogli famiglia, inserti in fogli casa, raccolti in buste, sestiere per sestiere, secondo numero anagrafico progressivo.
Prima compilazione dal 1848 al 1850, annotazioni di variazioni successive, aggiornamento del 1857 e variazioni successive fino al 1869. In caso di cambiamento di residenza nell'ambito del territorio comunale il foglio famiglia si trova nel foglio casa corrispondente all'ultima variazione anagrafica: ogni busta contiene 50 numeri anagrafici e relativi fogli casa. In caso di emigrazione dalla città, oppure di decesso, o di matrimonio e perciò di trasferimento se si trattava di donna sola, il foglio famiglia veniva inserito in buste contrassegnate dalla sigla 'Eliminati' corrispondente all'ultima residenza: ogni busta di 'Eliminati' contiene 500 numeri anagrafici.
Il foglio casa, contenitore dei fogli famiglia, riporta, sulla fronte le seguenti colonne: Numero principale o lettera subalterna - Sestiere - Parrocchia - Strada - Anno - Uso dello stabile - Abitante od esercente - (quando si traslocava il nome scritto su quest'ultima colonna veniva quadrettato).
Il foglio famiglia riporta in copertina: Famiglia - Nazionalità - Individui: nell'anno, maschi, femmine, in totalità.
All'interno: Sestiere - Numero anagrafico - Piano - Anno - Cognome - Nome dei maschi e delle femmine - Sopranome - Genitori: padre, madre nome e cognome - Stato - Religione - Anni di età per approssimazione - Nascita precisata in giorno mese anno - Luogo di nascita - Tempo del domicilio e della dimora nella città di Venezia - Professione o condizione - Luogo in cui si esercita- Osservazioni.
Vi sono inserite le fedi di nascita rilasciate dai parroci, a norma di regolamento, a tutti i maschi inferiori agli anni 40, per esigenze di coscrizione.
Totale buste n. 641.
Sestiere di S. Marco: numeri anagrafici dal 1 al 5562, buste n. 112. 'Eliminati': dal 1 al 5562, buste n. 11.
Sestiere di Castello: numeri anagrafici dal 1 al 6828, buste n. 137. 'Eliminati': dal 1 al 6828, buste n. 14.
Esposti: Castello 3706, busta n. 1.
Sestiere di Cannaregio: numeri anagrafici dal 1 al 6426, buste n. 129. 'Eliminati': dal 1 al 6426, buste n. 13.
Sestiere di S. Polo: numeri anagrafici dal 1 al 3144, buste n. 63. 'Eliminati': dal 1 al 3144, buste n. 6.
Sestiere di S. Croce: numeri anagrafici dal 1 al 2359, buste n. 47. 'Eliminati': dal 1 al 2359, buste n. 5.
Sestiere di Dorsoduro: numeri anagrafici dal 1 al 3964, buste n. 79. 'Eliminati': dal 1 al 3964, buste n. 6
(mancano le buste dal 501 al 1000 e dal 1501 al 2000).
Isola della Giudecca: numeri anagrafi dal 1 al 820, buste n. 16. 'Eliminati': dal 1 al 820, buste n. 2.

B) Ruoli Popolazione (1850)
Registri n. 84 (serie incompleta)
Divisi sestiere per sestiere, in ordine alfabetico con annotazione delle variazioni fino al 1857.
Riportano su colonna: Cognome e nome - Sopranome - Nome del padre - Cognome e nome della madre - Luogo di nascita - Età per approssimazione - Età: giorno, mese, anno - Professione - Domicilio attuale: sestiere e numero civico - Traslocazioni successive: sestiere e numero civico.
Uno di questi registri, titolato 'Esteri', raccoglie i 'foresti' residenti in Venezia, dei quali viene registrato: Cognome e nome - Nome del padre - Cognome e nome della madre - Anno della nascita - Luogo di nascita e di domicilio -Professione - Stato - Domicilio attuale con possibilità di apportarvi annotazioni e variazioni successive (in realtà assai scarse).

C) Rubrica dei sopranomi (1850)
Registri n. 2
Divisi sestiere per sestiere, in ordine alfabetico.
Riportano su colonna: Sopranome - Nome - Cognome - Paternità - Domicilio.

D) Ruoli popolazione (censimento 31/10/1857)
Registri n. 127 (serie incompleta)
In ordine alfabetico, con divisione interna sestiere per sestiere ed annotazione delle variazioni fino al 1869 (quando entrò in vigore l'anagrafe 'italiana').
Riportano su colonna: Cognome - Nome - Paternità - Domicilio primitivo - Sestiere e numero anagrafico - Traslocazioni successive: sestiere e numero anagrafico - Osservazioni (sotto questa voce è quasi sempre riportato l'anno di nascita).
Questa seconda edizione di registri in epoca austriaca era indubbiamente più stringata nei dati perché voleva in pratica essere un vero e proprio 'indice' degli abitanti e mezzo per la veloce individuazione della residenza.
Per la varietà dei dati sulla famiglia si rimandava ovviamente alla scheda che veniva conservata nel foglio casa dell'ultima traslocazione annotata.
Uno di questi registri è una 'Rubrichetta degli assenti indigeni giusto note pervenute dalle Province, Distretti, Comuni etc'.
In ordine alfabetico sono registrati per cognome e nome i veneziani (singoli o famiglie) che al momento del rilevamento risultavano fuori città con l'annotazione dell'ente che aveva prodotto la relativa, necessaria documentazione.

E) Esposti (1848-1882)
Sotto la dicitura 'Esposti' fu, dal 1848, raccolta dai servizi anagrafici del Comune la statistica dei bambini nati, anno dopo anno, presso l'Istituto di Santa Maria della Pietà.
L'usanza si protrasse fino al 1882.
Buste n. 2.

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su