Avviso di Pubblicazione- Accordo di Programma

Accordo di Programma ai sensi dell’art. 7 della Legge Regionale del Veneto 23 aprile 2004, n. 11 nonché dell’articolo 34 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267 per la definizione e l’attuazione del “Programma unitario di riqualificazione e ridefinizione urbanistica, paesaggistica e strutturale dell’area sita in Venezia Mestre, Via San Giuliano” e contestuale Variante al Piano degli Interventi n. 40.

 

IL DIRETTORE

Visti il Verbale della Conferenza di Servizi del 24/10/2019 np.2019/2857 e la bozza di Accordo di Programma tra Comune di Venezia, Città Metropolitana di Venezia, Agenzia del Demanio, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche per il Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia, Ater – Agenzia Territoriale per l’Edilizia Residenziale della Provincia di Venezia, VERITAS – Veneziana Energia Risorse Idriche Territorio Ambiente Servizi S.p.A., ACTV S.p.A., di cui all’oggetto;

Visto l’art. 7 della L.R. n. 11 del 23/04/2004 e successive modifiche ed integrazioni e l’art. 34 del D.Lgs. 2000/267;

Vista la Legge Urbanistica n. 1150 del 17/08/1942;

Visto l’art. 32 della L. n. 69 del 18/06/2009 e l’art. 7 della L.R. n. 29 del 25/07/2019.

avvisa

che tutti gli atti riguardanti l’Accordo di Programma indicato in oggetto sono depositati presso la Segreteria del Comune di Venezia ai sensi dell’art. 7 c. 3 della L.R. 11/2004, e sono consultabili per 10 giorni consecutivi a partire dal 29 novembre 2019, durante l’orario d’ufficio.

Tali atti sono altresì consultabili sul sito del Comune di Venezia al seguente indirizzo:

http://www.comune.venezia.it/it/content/avvisi-pubblicazione-urbanistica

Durante il periodo di deposito e nei 20 giorni successivi chiunque può presentare osservazioni al predetto Accordo, tramite:

Le osservazioni/opposizioni dovranno pervenire entro il termine perentorio del 30 dicembre 2019.

IL DIRETTORE 
-Danilo Gerotto-

Venezia, 26/11/2019
Prot. n. 591528

[Il presente documento in formato PDF è copia dell’originale conservato agli atti del procedimento in oggetto. Il documento originale è stato firmato in modo autografo ed è disponibile per l’accesso a chi ne fa richiesta nei modi previsti dalla Legge]