Versamenti per ravvedimento operoso IMU

Per effettuare il versamento, il contribuente deve utilizzare esclusivamente il modello F24 reperibile presso gli uffici postali e gli Sportelli bancari (l'uso è completamente gratuito), barrando la casella "RAVV".
 
Per reperire i codici tributo IMU, necessari per la compilazione del modello F24, vai alla sezione del vocabolario IMU dedicata a tale argomento.
 
Per reperire i codici tributo TASI, vai alla sezione del vocabolario TASI dedicata a tale argomento.
 
Si ricorda che, a norma dell'art. 166 della Legge Finanziaria 296/2006, "il pagamento dei tributi locali deve essere effettuato con arrotondamento all'euro per difetto se la frazione è inferiore a 49 centesimi, ovvero per eccesso se superiore a detto importo".

NB - Per quanto riguarda le scadenze fiscali che cadono di sabato l'art. 6 comma 8, del D.L. 330/94 confermato dall'art. 18 del D.Lgs. 241/97 stabilisce che se il termine di pagamento cade di sabato o di giorno festivo, il versamento è considerato tempestivo se effettuato il primo giorno lavorativo successivo.

 
 

Istruzioni per la compilazione del modello F24

A) OMESSO O PARZIALE VERSAMENTO

Il contribuente dovrà versare le sanzioni e gli interessi unitamente all'imposta.
 
Esempio 1:
Acconto TASI 2014 in ritardo di tre giorni
  • imposta TASI per ALTRI FABBRICATI euro 1.000,00
  • sanzione euro 6,00
  • interessi euro 0,08
Il contribuente dovrà compilare il modello F24 oppure il bollettino postale per un importo totale di euro 1.006,00, così suddiviso:
 
FATTISPECIE
CODICE TRIBUTO
IMPORTO A DEBITO
FAC-SIMILE MODELLO F24
TASI
3961
Euro 1.006,00
 
 
 
Esempio 2:
Acconto IMU 2012 in ritardo di tre giorni
  • imposta IMU per ALTRI FABBRICATI, quota comunale, euro 1.000,00
  • imposta IMU per ALTRI FABBRICATI, quota statale, euro 1.000,00
  • sanzione per singola quota euro 6,00
  • interessi per singola quota euro 0,21
Il contribuente dovrà compilare il modello F24 oppure il bollettino postale per un importo totale di euro 2.012,00, così suddiviso:
 
FATTISPECIE
CODICE TRIBUTO
IMPORTO A DEBITO
FAC-SIMILE MODELLO F24
IMU - QUOTA COMUNE
3918
Euro 1.006,00
vedi fac-simile sottostante
IMU - QUOTA STATO
3919
Euro 1.006,00
 
 

B) OMESSA PRESENTAZIONE DELLA DICHIARAZIONE O PRESENTAZIONE DELLA DICHIARAZIONE RETTIFICATIVA DI PRECEDENTE DENUNCIA

Il Contribuente dovrà indicare il codice tributo 3924 e il codice ente/Comune L736.
 
 

 

Ultimo aggiornamento: 27/03/2017 ore 14:06