Verde Urbano

Sin dagli anni 2000 un modulo d’indagine è dedicato al verde urbano e raccoglie tutte le informazioni sulle dotazioni delle aree verdi presenti nelle città capoluogo di provincia. Il progetto si inserisce in una più ampia linea di attività che l’Istat intende promuovere per garantire la migliore base informativa all’implementazione dell’agenda urbana nazionale e alla valutazione delle policy urbane.
Il modulo d’indagine è composto di tre sezioni:
La prima sezione, oltre a prendere in considerazione tutte le informazioni per garantire lo stato di attuazione della Legge 10/2013 da parte dei comuni, rileva anche tutti gli strumenti necessari alle amministrazioni per la pianificazione e la regolamentazione del verde: Adozione e/o approvazione del Piano del verde o del Regolamento, stato di effettuazione del Censimento e presenza della Rete ecologica.
Nella seconda sezione sono rilevate le aree naturali protette Siti della Rete Natura 2000 – Siti di importanza comunitaria (Sic) e Zone di protezione speciale e le Aree naturali protette (EUAP) e quelle istituite ai sensi di una normativa regionale o locale.
Nella terza sezione sono richieste le dotazioni delle varie tipologie di verde urbano a gestione pubblica presente nei comuni (verde storico, grandi parchi urbani, verde attrezzato, aree di arredo urbano, aree sportive all'aperto, giardini scolastici, ma anche orti urbani, orti botanici, cimiteri, aree di forestazione urbana, aree boschive incolte).
 
Aggiornati al 2019 i dati dei comuni capoluogo su: strumenti di pianificazione (piano, regolamento, censimento, rete ecologica), monitoraggio L. 10/2013 (piantumazione di nuovi alberi, bilancio arboreo, giornata nazionale degli alberi, sviluppo spazi verdi, rischio cedimento alberature) superfici aree a gestione pubblica (in totale e per tipologia di area), rete natura 2000, aree naturali protette e parchi agricoli.
 
Nelle tavole statistiche Istat tematica Verde Urbano dell'Indagine dati ambientali nelle città 2020 (anno di riferimento dei dati 2019) sono stati evidenziati i dati relativi ai Comuni capoluogo della Regione Veneto e messi in risalto i dati del Comune di Venezia.