Trattamento dati personali

L'Amministrazione Comunale si è adeguata al Regolamento Comunitario UE n. 2016/679 in merito al trattamento dei dati personali.
Tutti i cittadini che entrano in contatto con la Direzione Sviluppo del Territorio e Città Sostenibile son invitati a prendere visione e la seguente informativa (allegato PDF a fondo pagina).

Informativa, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Ue 2016/679 in merito al trattamento dei dati personali, relativi ai trattamenti in capo ai Servizi della Direzione Sviluppo del Territorio e Città Sostenibile, raccolti presso l’interessato

Ai sensi dell’articolo 13 Regolamento UE 2016/679 e della deliberazione della Giunta Comunale n. 150 del 15/05/2018, che ha approvato i criteri e le modalità organizzative del sistema di tutela dei dati personali del Comune di Venezia, con riferimento alla attività di trattamento dati in capo ai Servizi di competenza, qui elencati:

  • accesso ai documenti urbanistici conservati presso l'archivio corrente;
  • rilascio di pareri in materia urbanistica su istanza di privati;
  • sottoscrizione di convenzioni urbanistiche e addenda ad accordi in materia urbanistica;
  • gestione e controllo del personale assegnato alla Direzione,

raccolti presso l'interessato, della Direzione Sviluppo del Territorio e Città Sostenibile, è necessario fornire le seguenti informazioni:

1.  Titolare del Trattamento e Responsabile della Protezione dei dati
 
Titolare del trattamento dei dati:

Comune di Venezia
PEC - territorio@pec.comune.venezia.it
email - dir.territorio@comune.venezia.it
tel. - 041 274 9190

Responsabile della Protezione dei Dati:

email - rpd@comune.venezia.it
PEC - rpd.comune.venezia@pec.it

2. Finalità e base giuridica
I dati personali sono trattati per tutti gli adempimenti procedurali previsti dalla normativa nazionale, regionale e comunale relativi alle attività indicate in premessa, nel rispetto degli obblighi previsti da tale normativa.

3. Oggetto della attività di trattamento
Il trattamento riguarda le seguenti categorie di attività:

  • accesso ai documenti urbanistici conservati presso l'archivio corrente, nelle varianti previste di accesso documentale, civico e civico generalizzato;
  • rilascio di pareri in materia urbanistica su istanza di privati;
  • sottoscrizione di convenzioni urbanistiche e addenda ad accordi in materia urbanistica, con il coinvolgimento di soggetti privati;
  • gestione e controllo del personale assegnato alla Direzione per la verifica del rispetto dei regolamenti, contratti e quant'altro previsto dalla normativa nazionale e decentrata, nonché per la necessaria documentazione delle situazioni giuridicamente tutelate o diversamente significative, quali diritti, titolarità di benefici di legge.

4. Modalità di trattamento
Il trattamento si svolge nel rispetto dei principi normati dall'art. 5 del regolamento Ue 2016/679 e dei diritti dell'interessato disciplinati nel Capo III dello stesso regolamento.

Il trattamento è effettuato con modalità in parte automatizzate e comprende le operazioni o complesso di operazioni necessarie per il perseguimento delle finalità di cui al precedente punto 2., tra cui:

  • verifica dell'identità dell'interessato per la legittimazione all'accesso agli atti;
  • verifica dell'identità dell'interessato per la titolarità dei diritti soggettivi e di diritti reali;
  • documentazione per la predisposizione di atti ovvero per la verifica di situazioni giuridiche significative con riferimento al rapporto di lavoro dei dipendenti di Direzione;
  • raccolta, registrazione, organizzazione, strutturazione, conservazione, estrazione, consultazione, uso, raffronto dei dati personali raccolti nelle varie fasi procedurali, al fine di permettere la gestione ordinaria delle distinte fasi procedurali in capo al Settore.
  • Non è previsto alcun processo decisionale automatizzato, né profilazione di cui all'art. 22, paragrafi 1 e 4 del Regolamento EU 2016/679.

5. Misure di sicurezza
I dati sono trattati garantendo, ai sensi dell'art. 32 del regolamento UE 2016/679, la loro sicurezza con adeguate misure di protezione al fine di ridurre i rischi di distruzione o perdita dei dati, della modifica, della divulgazione non autorizzata o dell'accesso accidentale o illegale.
I trattamenti sono effettuati a cura delle persone fisiche autorizzate allo svolgimento delle relative procedure.

6. Comunicazione e diffusione
I dati personali oggetto di trattamento possono essere comunicati a soggetti terzi, pubblici e privati, in ottemperanza  ai relativi  obblighi di legge, di regolamento e/o contrattuali.

Indicativamente, i dati vengono comunicati a: soggetti controinteressati dai procedimenti, enti pubblici e privati coinvolti dai procedimenti secondo i termini di legge.

7.  Trasferimento dei dati ad un paese terzo o ad un'organizzazione internazionale
Non è previsto il trasferimento dei dati ad un paese terzo o a organizzazioni internazionali.

8. Periodo di conservazione dei dati
I dati facenti parte di procedimenti di materia urbanistica saranno conservati permanentemente ai sensi dell' Allegato “Piano di conservazione” del Manuale di gestione dei documenti del Comune di Venezia. Per i procedimenti non elencati nel "Piano di conservazione", l'eliminazione dei dati avverrà nel rispetto delle procedure di distruzione previste dalle normative in materia archivistica. I dati personali utilizzati nella gestione del personale di Direzione saranno conservati sino a conclusione del rapporto lavorativo.

9. Diritti dell’Interessato
In qualità di interessato/a, può esercitare i diritti previsti dal Capo III del regolamento UE 2016/679 ed in particolare il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica, la limitazione o la cancellazione nonché di opporsi al loro trattamento fatta salva l’esistenza di motivi legittimi da parte del Titolare.

A tal fine può rivolgersi a: Comune di Venezia, Direttore della Direzione Sviluppo del Territorio e Città Sostenibile –  e al Responsabile della protezione dei dati ex art. 37 del regolamento UE 2016/679.

Il Titolare, Comune di Venezia, ai sensi dell'art. 13 par. 3 del regolamento Ue 2016/679, nel caso proceda a trattare i dati personali raccolti, per una finalità diversa da quella individuata nel precedente punto 2, procede  a fornire all'interessato ogni informazione in merito a tale diversa finalità oltre che ogni ulteriori informazione necessaria ex art. 13 par. 2 del regolamento stesso.

10. Diritto di proporre reclamo
In base a quanto previsto dall'art. 77 del Regolamento UE 2016/679, in caso di presunte violazioni del regolamento stesso, l'interessato può proporre un eventuale reclamo all’Autorità di Controllo Italiana - Garante per la protezione dei dati personali, fatta salva ogni altra  forma di ricorso amministrativo o giurisdizionale.

Venezia, 11/07/2018
protocollo 337943

Il Direttore della Direzione
Sviluppo del Territorio e Città Sostenibile
Danilo Gerotto

* Il presente documento è firmato digitalmente ai sensi del D. Lgs. n. 82 del 7 marzo 2005 e conservato nel sistema di gestione documentale del Comune di Venezia. L'eventuale copia del presente documento informatico viene resa ai sensi degli artt. 22, 23 e 23 ter del D. Lgs. n. 82 del 7 marzo 2005.

Ultimo aggiornamento 11/07/2018
 

Documenti allegati
 

Scarica l'informativa sul trattamento dei dati personali_Direzione Sviluppo del Territorio e Città Sostenibile