Movimenti migratori

Si definisce immigrazione o emigrazione, il movimento, in entrata o in uscita, dal territorio considerato, dovuto a fenomeni sociali.

Per migrazione interna al Comune si intende lo spostamento della popolazione residente tra un quartiere e l'altro della città.

Il Saldo migratorio indica la differenza tra il numero degli iscritti ed il numero dei cancellati dai registri anagrafici, per trasferimento di residenza o per altri motivi.

SERIE STORICA DEL SALDO MIGRATORIO - ANNI DAL 2000 al 2022

Ultimo aggiornamento: 25/01/2023 ore 09:26