SlowFood-CE

Culture, Heritage, Identity and Food

Il progetto europeo Slowfood-CE, coordinato da Slow Food e finanziato dal Programma Interreg Central Europe, ha inteso migliorare le capacità degli attori pubblici e privati di salvaguardare, valorizzare e promuovere il patrimonio culturale gastronomico quale motore di sviluppo economico e ambientale del territorio.

Al progetto hanno partecipato 5 città europee (Venezia, Cracovia, Brno, Dubrovnik, Kecskemét), che, grazie alla collaborazione con le sedi territoriali di Slow Food, hanno elaborato metodologie, strumenti e strategie per identificare e promuovere la ricchezza e la varietà del cibo e dei prodotti locali come patrimonio intangibile.

Nell’ambito del progetto, il Comune di Venezia ha organizzato, in stretta collaborazione con le principali istituzioni e associazioni del territorio, il festival “SAOR - Sapori e saperi veneziani in festa”, dedicato alla valorizzazione del patrimonio culturale gastronomico veneziano.mira a valorizzare il potenziale del patrimonio gastronomico e dei prodotti locali nella promozione dello sviluppo territoriale in termini culturali, economici, ambientali e sociali

Il Comune di Venezia ha partecipa al progetto con il Servizio Turismo Sostenibile e con il supporto strategico e operativo dell’Organizzazione di Gestione della Destinazione Turistica “Venezia”, presieduto dal Sindaco o dall’Assessore al Turismo del Comune di Venezia, nell’ottica della promozione di un turismo sempre meno “mordi e fuggi” e sempre più esperienziale.

coordinatore
Slow Food

Partenariato

Durata progetto
Giugno 2017 - Maggio 2020

Valore complessivo del progetto
2.444.106,80 Euro

Entrate per il Comune di Venezia
295.059,00 Euro