Servizio Integrazione Lavorativa (SIL)

Cos'è

Il Servizio nasce per promuovere e sostenere l’integrazione lavorativa di persone svantaggiate e/o con disabilità, realizzando interventi di orientamento, di formazione e di mediazione al lavoro, per favorire il positivo incontro tra la persona e il contesto lavorativo.
Il SIL lavora in stretta collaborazione con i Centri per l’Impiego della Provincia per dare attuazione alla L.R. 68/99 e i Servizi Socio Sanitari territoriali ed il mondo del lavoro.

Destinatari:

- persone con almeno il 46% di Invalidità Civile con problemi intellettivi, sensoriali (art. 1 Legge 68/99), fisica, dipendenza  e psichici, a fine rapporto terapeutico, che necessitano di un sistema di servizi socio-sanitari di supporto e accompagnamento al lavoro
-  persone con svantaggio sociale ai sensi della L. 381/91 in carico ai servizi socio-sanitari (area salute mentale, area dipendenza ecc.)
- persone destinatarie d’interventi d’integrazione sociale in ambiente lavorativo come individuate nella DGRV  3787/2002 e DGRV 1324/2013
- persone con svantaggio sociale per le quali è stata data delega all’Azienda ULSS 3 Serenissima da parte degli Enti di competenza.

Maggiori informazioni alla pagina dedicata del sito dell'ULSS 3 Serenissima

 

Revisione dei contenuti: 03/04/2020