Salute e medicina di genere

nell'ambito di Venezia in Salute

La Consulta delle Cittadine del Comune di Venezia, in particolare il gruppo di lavoro dedicato a Salute e Welfare, e il Centro Donna, organizzano un incontro su "Salute e Medicina di Genere" al fine di diffondere conoscenze e riflessioni su questo importante tema, con l'obiettivo di contribuire alla formazione di una nuova cultura della salute che tenga conto delle evidenze scientifiche che stanno emergendo rispetto alla differenza tra donne e uomini. 
La salute delle donne è stata, ed è, troppo spesso omologata alla salute degli organi riproduttivi femminili, invece è urgente e necessario affermare con forza la "medicina di genere" cioè la scienza che studia l'organismo femminile, e le sue specificità, proprio perché diverso da quello maschile.
La Camera dei deputati, con una mozione del 27 marzo scorso, ha impegnato il Governo a sostenere e ad inserire tra gli obiettivi del Piano Sanitario nazionale del 2013-2015 la promozione ed il sostegno alla medicina di genere quale approccio interdisciplinare tra le diverse aree mediche per migliorare i criteri di erogazione dei servizi.
Di tutto questo si parlerà nell'ambito della manifestazione "Venezia In Salute":
domenica 21 ottobre 2012
dalle 10.30 alle 12.30 al Parco S. Giuliano - Venezia Mestre

insieme a:
prof. Giovannella Baggio, Presidente Centro Studi Nazionale su Salute e Medicina di genere
dott. Raffaella Michieli, medico di Medicina Generale
on. Delia Murer, parlamentare componente della XII Commissione Affari Sociali

coordina l'incontro:
dott. Nicoletta Benatelli, giornalista, direttrice responsabile della rivista del Comune di Venezia "Venezia in salute"