Proiezione film vincitore Premio Lux 2019 - EVENTO ANNULLATO

#FestaEuVenezia2020

=> Nel rispetto delle regole di contenimento Covid l'evento è ANNULLATO <=

Mercoledì 28 ottobre 2020 presso il Cinema Dante d’essai si tiene la proiezione del film "God Exists, Her Name Is Petrunya" vincitore Premio Lux 2019 del Parlamento europeo, organizzato dallo Europe Direct del Comune di Venezia in collaborazione col Parlamento Europeo - Ufficio a Milano, il Consiglio d'Europa - Ufficio di Venezia, il CINIT Cineforum Italiano, l'Associazione Dopolavoro Ferroviario e il Circuito Cinema Comunale di Venezia.

La proiezione del film si tiene in lingua originale con i sottotitoli in italiano e sarà introdotta da un esperto del CINIT Cineforum Italiano.

Orario: inizio 16.00 presentazione, proiezione e dibattito
Sede: Cinema Dante d’essai - Via Sernaglia 12, Mestre-Venezia

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

 

Il film vincitoere del PREMIO LUX 2019 God Exists, Her Name Is Petrunya - di Teona Strugar Mitevska (Macedonia del Nord/Belgio/Slovenia/Croazia/Francia) 100'
Un’opera cinematografica potente, ci racconta la storia di una donna che viene a trovarsi in una posizione accessibile solo agli uomini nel corso di una cerimonia religiosa, dando un contributo significativo alla battaglia per i diritti delle donne: la più scottante questione sociale dei nostri tempi, che deve ancora guadagnare slancio nei Balcani.

 

I dieci film selezionati per la competizione del 2019 sono stati rivelati domenica 30 giungo durante il Karlovy Vary International Film festival tenutosi nella Repubblica Ceca. Originali, commuoventi, attuali: ecco i dieci film che si sono contesi il Premio cinematografico LUX 2019:

- Clergy - Wojciech Smarzowski (Poland)
- Cold Case Hammarskjöld - Mads Brügger (Denmark/Norway/Sweden/Belgium)
- God Exists, Her Name Is Petrunya - Teona Strugar Mitevska (North Macedonia/Belgium/Slovenia/Croatia/France)
- Her Job – Nikos Labôt (Greece/France/Serbia)
- Honeyland - Tamara Kotevska, Ljubomir Stefanov (North Macedonia)
- Invisibles – Louis-Julien Petit (France)
- Ray & Liz – Richard Billingham (UK)
- System Crasher – Nora Fingscheidt (Germany)
- The Man Who Surprised Everyone – Natasha Merkulova, Aleksey Chupov (Russia/Estonia/France)
- The Realm – Rodrigo Sorogoyen (Spain/France)
 

LUX PRIZE - Premio Lux

Il Premio LUX è un premio cinematografico assegnato annualmente a un film di produzione europea dal Parlamento europeo. È stato istituito nel 2007, a distanza di cinquant'anni dal Trattato di Roma.
Alla sua 13° edizione, il Premio LUX riflette la volontà del Parlamento Europeo di sostenere la diversità culturale e linguistica, nella convinzione che tale diversità  possa servire da ponte tra gli europei. Il Premio LUX aspira ad essere uno strumento per  discutere di Europa, dei suoi valori, delle sue contraddizioni, e del suo futuro.
Gli obiettivi del premio sono diffondere una diversa luce sul dibattito pubblico sull'integrazione europea e facilitare la circolazione dei film europei, superando la barriera linguistica che ostacola l'esistenza di un mercato cinematografico europeo comune. In questa prospettiva gli 87.000 euro assegnati al film vincitore sono destinati a sottotitolarlo in tutte le 24 lingue ufficiali dell'Unione europea e produrne una copia in pellicola per ogni Stato membro.
Il logo, su cui il trofeo vero e proprio è modellato, è una spirale di pellicola cinematografica ispirata alla Torre di Babele, intesa in senso positivo come simbolo della ricchezza della diversità, della pluralità linguistica e culturale dell'Unione Europea.

 

I VINCITORI DELLE SCORSE EDIZIONI DEL PREMIO LUX

(2018) Woman at war di Benedikt Erlingsson
(2017) Sàmi Blood  di Amanda Kernell
(2016) Toni Erdmann di Maren Ade
(2015) Mustang di Deniz Gamze Ergüven
(2014) Ida di Pawel Pawlikowski
(2013) The Broken Circle Breakdown di Felix van Groeningen
(2012) Io sono Li di Andrea Segre
(2011) Les Neiges du Kilimandjaro di Robert Guédiguian
(2010) Die Fremde di Feo Aladag
(2009) Welcome di Philippe Lioret
(2008) Le silence de Lorna diJ ean-Pierre e Luc Dardenne
(2007) Auf der anderen Seite di Fatih Akin   

 

Per informazioni:

Europe Direct del Comune di Venezia
Ca' Farsetti, San Marco 4136 - Venezia
numero verde 800 496200
fax 041 2748182
www.comune.venezia.it/it/content/europe-direct
www.facebook.com/EuropeDirectVenezia
infoeuropa@comune.venezia.it