Poesia e visione

Venezia, Sant'Elena
Centro Studi Donne per la Pace,
Campo della Chiesa, 3
 
Venerdì 6 maggio dalle 17.00 alle 19.00

intervento di Federica Negri presenterà il suo libro "La Passione della Purezza, Simone Weil e
Cristina Campo";
 
Sabato 7 maggio dalle 10.00 alle 12.00
intervento di Grazia Sterlocchi: "d'acqua e di spirito", la poesia di Cristina Campo;
 
Alle 12  una giovane iconografa russa testimonierà la propria esperienza figurativa e di ricerca.

L'incontro rientra nel programma "Poesia Infinito Reale", organizzato a cura della Associazione Settima Stanza scuola di poesia e WAVEs (Women Arts Venice), con il sostegno del Centro Donna del Comune di Venezia.

Il ciclo Poesia Infinito reale  mette insieme nella formula poesia filosofia + laboratori ( poesia e arti visive) il rapporto parola- immagine declinate nella gradualità delle sezioni cha vanno dal reale quotidiano alla dimensione contemplativa e mistica.
I laboratori poetici sono a cura degli autori invitati e dalle responsabili di La Settima Stanza e Waves, mentre i laboratori di arti visive, che sviluppano l'espressività e la soggettività dei partecipanti attraverso vari linguaggi a partire dalla pittura, sono a cura di Federica Montesanto e M.Luisa Pavanini  

Federica Negri, dopo la laurea in filosofia a Padova, ha conseguito il dottorato di ricerca in "Storia delle scritture femminili" studiando a Roma presso "La Sapienza" e in Francia presso l'ateneo "Charles De Gaulle-Lille III". Continua a occuparsi del pensiero di Simone Weil e della filosofia contemporanea.
 
Grazia Sterlocchi, dagli anni '90 ha condiviso la conduzione del " Gruppo Scrittura" del Centro Donna del Comune di Venezia e nel 2003 ha contribuito a dare vita a "La Settima Stanza" scuola di poesia di cui, con Laura Guadagnin, è responsabile. Nella scuola, oltre all'insegnamento di letteratura italiana, ha guidato numerosi laboratori di scrittura e seminari con al centro le donne poete del novecento, creando con amiche artiste e musiciste varie occasioni di performance.
Da decenni a Venezia, è nata a Chiavenna.