Noa / Letters to Bach

Martedì, 12 Marzo, 2019
Ore: 
21.00

 

Biglietti
platea 40€ + diritto di prevendita
galleria 35€ + diritto di prevendita
 
Prevendite
Ticketone (on line e punti vendita)
Vivaticket (punti vendita e on line)
 
Biglietteria del Teatro Toniolo
Orario dalle 11.00 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 19.30
Lunedì è il giorno di chiusura.
Tel. 041 971666
 
Informazioni
Veneto Jazz - jazz@venetojazz.com - mob. (+39) 366.2700299 – www.venetojazz.com
 

Noa, voce di fama internazionale,  presenta un nuovo progetto musicale intitolato Letters to Bach e prodotto da Quincy Jones. Si tratta di 12 brani musicali di Johann Sebastian Bach per i quali Noa ha scritto i testi in inglese ed ebraico, ispirati a temi diversi, dalla tecnologia alla religione, dal riscaldamento globale al femminismo, fino all’eutanasia, al conflitto israelo-palestinese e alle relazioni nell’era dei social media. Gli arrangiamenti per chitarra sono stati realizzati da Gil Dor, collaboratore musicale di lunga data, chitarrista, compositore e arrangiatore.

Sorprendente e brillante, il duo valorizza la voce di Noa che svetta maestosamente e gioca fra le note, intrecciandosi perfettamente con la chitarra di Gil ed illuminando la polifonia di Bach. Una musica che cerca di abbattere i muri di lingua, religione, genere e fra generazioni per costruire un ponte di eccellenza musicale, rispetto e gioia e un luogo di curiosità, coraggio e speranza. Il tutto sotto gli auspici del grande compositore Johann Sebastian Bach.

Nata in Israele e residente a New York, Noa è da sempre paladina della pace tra israeliani e palestinesi. Il suo messaggio l’ha portato nei palcoscenici più prestigiosi del mondo (dal Carnegie Hall al Lincoln Center fino alla Casa Bianca e in Vaticano), collaborando con artisti del calibro di Stevie Wonder, Sting, Andrea Bocelli e molti altri, oltre che con Pat Metheny e Quincy Jones. In questo tour sarà in scena con Gil Dor alla chitarra, Or Lubianiker al basso elettrico e Gadi Seri alle percussioni.

Mostra altro