Mare d'amare donne. Rapsodia - Presentazione

La Biblioteca del Servizio Cittadinanza delle Donne e Culture delle Differenze - Centro Donna, presenta il libro di Franca Bellucci:

Mare d'amare donne. Rapsodia

Mercoledì 21 settembre 2016 ore 17.00
Sala Riunioni - Centro Donna
Mestre - Viale Garibaldi, 155/A
 

ne parla con l'autrice Liviana Gazzetta

Letture di Paola Cavallin

Il Mediterraneo è al centro di questa Rapsodia in versi che, costituita da cinque parti suddivise a loro volta in quadri, dà voce a donne del passato e del presente, da una lavorante della Grecia antica, alla medioevale Eloisa, fino a Miriam Makeba, con un'attenzione alle differenze delle culture e alla loro valorizzazione.
Scrive Laura Visconti nella Nota di lettura: "Le donne si presentano sulla scena direttamente e, senza mediazione alcuna, raccontano la loro storia, le loro pene, la loro epoca: i monologhi diventano autoritratti vividi, emozionanti, indimenticabili."

Franca Bellucci.
È nata nel 1947 ad Empoli dove vive ed ha insegnato latino e greco nel liceo classico. L’impegno civile, lo studio approfondito di tutti gli aspetti della storia del nostro tempo e del passato, il desiderio di contribuire al riscatto della donna in generale, sono le molle che hanno animato e animano i suoi scritti creativi e critici.