Lo spazio

 
Attivo dal 2009, lo spazio è ora nelle dirette disponibilità dell'Assessorato alle Attività e Produzioni culturali delComune di Venezia, la cui titolarità nella gestione delle iniziative garantisce l'indispensabile continuità del livello qualitativo nei progetti, seguendo una politica di costante valorizzazione degli input culturali più meritevoli nel panorama cittadino. 

Nel contesto veneziano, la Sala del Camino ha rappresentato fin dalla sua apertura un polo attrattivo di grande potenzialità, dove far convivere residenza pubblica, produzione artigiana e artistica, qualificata attività espositiva; centrale, in questo contesto, l'attenzione costante per il coinvolgimento di altri soggetti residenti, instaurando un rapporto di scambio attivo con l'Amministrazione Comunale.
Nella sua pur breve storia, lo spazio ha assunto un rilievo di prestigiosa riconoscibilità cittadina nell'allestimento di Palestina c/o Venice, evento collaterale della 53° Biennale Arti visive, che nel 2009 ha inaugurato ufficialmente l'apertura della sala.

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici e condividi su