Lear

Lunedì, 22 Maggio, 2017
Ore: 
21.00

Ingresso libero, fino a esaurimento posti
 

 

Sezione Giovani: CAMPUS COMPANY , FONDAZIONE TEATRO CIVICO – SCHIO (VI)

 

autori: Ketti Grunchi, Andrea Pennacchi
regia: Ketti Grunchi
scenografia: Iuri Pevere
responsabile del laboratorio: Ketti Grunchi
responsabile tecnico: Iuri Pevere
con: Alice Anesi, Sofia Balzarin, Valentina Barbieri, Aurora Baù, Federico Bettini, Elantari Bochra, Michela Borriero, Ambra Canderle, Annachiara Candioli, Riccardo Casara, Alice Ceroni, Federica Collicelli, Deborah Comparin, Elisabetta Dal Pozzolo, Mafalda De Pretto, Leonardo Discornia, Giovanni Ugo Esposito, Giulia Facchin, Sonia Filippi, Alice Formilan, Ada Gasparella, Letizia Giancarini, Veronica Girardello, Leonardo Giuponi, Anna Grassi, Giulia Meneguzzo, Nicolò Longhi, Francesca Maria Michelin, Chiara Mioni, Erik Pancheri, Fabio Pasin, Stefan Pavic, Erdonita Racaj, Leonardo Rossi, Giorgia Santacatterina, Maria Vittoria Savignago, Matilde Sperotto, Gioele Torresan, Valentina Torricelli, Giosuè Zarantonello
durata: 60 minuti
 
 
 
Re Lear è uno dei testi più conosciuti di Shakespeare. Racconta la storia di un vecchio padre collerico e autoritario che pone un quesito assurdo alle sue figlie: chi di voi mi ama di più?
Da questo inizio fiabesco, prende le mosse un percorso attraverso il quale, passando per dolori e crudeltà immensi, Lear scoprirà veramente chi lo ama di più. Seguendo la trama dell’antica leggenda medievale britannica, a cui probabilmente Shakespeare attinse, incentrata tutta sul rapporto tra il vecchio re e le figlie, ci siamo anche noi interrogati sulla questione: chi ama di più? E come si misura l’amore? E noi, cosa avremo risposto al padre-Lear? Quale eredità una generazione lascia all’altra? E, per ultimo, una volta che Lear ci avrà lasciati, saremo all'altezza della sua eredità?
 
Informazioni
Tel. 041 2746157
Fax 041 2746156
teatromomo@comune.venezia.it
Mostra altro