La Rete Biblioteche Venezia entra nel vivo della programmazione autunnale!

La Rete Biblioteche Venezia del Comune di Venezia entra nel vivo della programmazione autunnale con numerosi appuntamenti dedicati ai bambini, agli insegnanti e ai giovani appassionati di giochi di ruolo. Le iniziative si svolgono in tutte le sedi delle Biblioteche comunali per rimanere in questo modo vicini all’utenza di tutte le età, con eventi che richiamino la passione per la lettura in tutte le sue forme.
 
Ai bambini sono dedicate le iniziative E’ in arrivo un carico di letture, Tutt’orecchie, Patapumbibò e Biblioteca Che Vai Storia Che Trovi: letture ad alta voce che si svolgono al pomeriggio.
Per gli insegnanti sono tre le opportunità per dialogare con esperti di educazione alla lettura durante gli incontri di Formare Lettori Indipendenti, in Biblioteca Pedagogica Bettini di via Dante. 
I ragazzi sono invitati a partecipare con i Dungeon Master di ALVEnezia ai nuovi tavoli di giochi di ruolo in Biblioteca Carpenedo Bissuola con Library & Dragons.
“ Il lavoro fatto da questa amministrazione sulla pubblica lettura è sempre stato costante e di grande interesse e non si è fermato neanche durante la l’emergenza Covid - spiega l’assessore alla Coesione Sociale, Simone Venturini - L’obiettivo della Rete Biblioteche è quello di rimanere un punto di riferimento per i lettori piccoli e grandi della nostra città e per raggiungerlo mettiamo in campo giorno dopo giorno iniziative dedicate a tutte le età e a tutte le passioni legate alla lettura ma anche alla scrittura”.
L’autunno in biblioteca inizia con la sesta edizione della rassegna Biblioteca che Vai, Storia che Trovi che propone una serie di letture ad alta voce di grande qualità, dedicate a piccoli gruppi di bambine e bambini. Si comincia il 20 ottobre alla Biblioteca della Giudecca per poi proseguire via via in tutte le Biblioteche della Rete con racconti creativi e tante letture da seguire insieme. La tappa finale del lungo percorso è prevista il il 18 dicembre con la festa di compleanno di Vez Junior a Mestre.
Le letture ad alta voce sono inoltre proposte da E’ in arrivo un carico di letture che coinvolgerà i piccoli lettori della Biblioteca di Zelarino, Patapumbibò in Vez Junior, Libronauti in Bettini Junior e TUTT’ORECCHIE ospitata nella Biblioteca di Marghera Marghera, in Bettini Junior e alla Hugo Pratt a Lido, dove ci saranno anche occasioni di incontro con l’illustratore Michelangelo Rossato.
 
Per ragazze e ragazzi maggiori di 14 anni la protagonista è la Biblioteca Carpenedo Bissuola, in collaborazione con l’Associazione ALVEnezia, che rilancia Library & Dragons: gioca di Ruolo in Biblioteca con tre appuntamenti fissati per sabato 23 ottobre, 20 novembre e 11 dicembre. Tre pomeriggi con i più coinvolgenti giochi di ruolo del momento, dedicati alla potenza narrativa della migliore letteratura di genere, in 4 tavoli a temi e ambientazioni diversi.
Spazio ed attenzione sono rivolti anche agli insegnanti in Biblioteca Pedagogica L. Bettini di via Dante, dove prenderà avvio FORMARE LETTORI INDIPENDENTI: dalla prima infanzia e fino all’adolescenza quali sono le competenze chiave da sviluppare per formare bambini e ragazzi nel loro percorso di crescita come lettori indipendenti? Una serie di incontri di aggiornamento per insegnanti sui temi della promozione e educazione alla lettura condotti dalla Dr. Tiziana Mascia, docente di Pedagogia e didattica della lettura e letteratura giovanile. Il programma prevede la giornata di venerdì 22 ottobre dedicata agli insegnanti della scuola di prima infanzia, venerdì 5 novembre per gli insegnanti della scuola primaria e venerdì 12 novembre per insegnanti della scuola secondaria di primo grado.
 
Tutte le attività saranno svolte nel rispetto delle norme sanitarie vigenti con ingresso gratuito su prenotazione come indicato per ciascuna Biblioteca. Per informazioni sul calendario degli eventi delle diverse rassegne e sulle modalità di prenotazione consultare il sito delle biblioteche
Gli incontri si svolgeranno secondo protocollo anti-contagio COVID 19 con obbligo di possesso di CERTIFICAZIONE VERDE COVID 19 (GREEN PASS) come da Decreto Legge 23 luglio 2021, n.105.
Ultimo aggiornamento: 11/10/2021 ore 12:04